London Gatwick LGW

A Gatwick tetto voli almeno per altre due settimane

  • 9 mesi fa
  • 2minuti

L’aeroporto di Gatwick, a causa della mancanza di personale ATC di NATS in malattia per Covid-19, aveva imposto un tetto di 800 voli al giorno fino al 1° ottobre, la società di gestione, controlllata da Vinci Airports, proroga il tetto per altre 2 settimane.

Nonostane il tetto, Gatwick ha affermato che non ci sarà “nessun impatto” per “molti giorni“, il numero di voli è attualmente inferiore al picco estivo, ma ha consigliato ai passeggeri di verificare lo stato del volo voli con la compagnia aerea.

Un portavoce di Londra Gatwick ha dichiarato: “A seguito di ulteriori discussioni con NATS e le compagnie aeree, l’aeroporto ha deciso di estendere il limite temporaneo sui movimenti aerei giornalieri come misura precauzionale fino al 15 ottobre 2023. Il limite sarà tenuto sotto controllo mentre continuiamo a lavorare con NATS sulle loro sfide in termini di personale.Il limite è stato prorogato di altre due settimane per evitare ritardi e cancellazioni dell’ultimo minuto per i passeggeri. Poiché l’orario complessivo dei voli si è ridotto ora che la stagione estiva sta volgendo al termine, in molti giorni non ci sarà alcun impatto sulle nostre operazioni.”

I problemi di NATS a LGW, stanno causando problemi soprattuto a easyJet, Il cui CEO ha espresso il suo pensiero “L’aviazione è fondamentale per il paese. Gatwick e Nats devono urgentemente mettere in atto un piano di risorse per ripristinare la resilienza dell’operazione”, lo ha fatto in un articolo scritto di suo pugno su un quotidiano inglese on-line.