United

United ordina nuovi aerei Airbus e Boeing

  • 9 mesi fa
  • 4minuti

United ha effettuato ordini fermi per ulteriori 50 Boeing B787 Dreamliner e 60 Airbus A321neo.

In combinazione con gli ordini precedenti, è previsto che 800 nuovi aerei si uniscano alla flotta di United entro il 2032.

Airbus

United Airlines ha effettuato un ordine per 60 ulteriori aeromobili Airbus A321neo, supportando l’iniziativa “United Next” della compagnia aerea per integrare nuovi aeromobili nella sua flotta e standardizzare e migliorare la sua rete globale.

United aveva precedentemente ordinato 50 aerei A321XLR e 70 A321neo. Con questo nuovo ordine, l’impegno di acquisto diretto della compagnia aerea da Airbus ammonta ora a 180 aeromobili A321.

“Con l’introduzione dell’A321neo nella sua flotta nelle prossime settimane, United trarrà pieno vantaggio dalla cabina Airspace di Airbus, offrendo un’esperienza eccezionale ai clienti e all’equipaggio di cabina, completamente in linea con l’iniziativa United Next”, ha affermato Christian Scherer, Direttore Commerciale di Airbus. Ufficiale e Responsabile Internazionale. “Per quanto riguarda le operazioni, l’efficienza nei consumi dell’A321neo, la minore impronta di carbonio e i minori costi operativi e di manutenzione rappresenteranno un punto di svolta per i nostri partner United”.

L’aereo A321neo di United sarà dotato dell’impareggiabile cabina Airspace di Airbus, che comprende un’area di benvenuto unica e le più recenti tecnologie di illuminazione completamente a LED (che aiuta a ridurre il jet lag); nuovi pannelli laterali più sottili per uno spazio personale extra a livello delle spalle; viste delle finestre migliorate con cornici ridisegnate e tendine per finestre completamente integrate; nuove cappelliere di grandi dimensioni; ed elementi aggiuntivi per migliorare l’esperienza dei passeggeri.

L’A321neo è il membro più grande della famiglia A320neo di Airbus e offre autonomia e prestazioni senza precedenti. Incorporando motori di nuova generazione e Sharklet, l’A321neo offre una riduzione del rumore del 50% e un risparmio di carburante e di CO₂ superiore al 20% rispetto agli aeromobili a corridoio singolo della generazione precedente, massimizzando al contempo il comfort dei passeggeri nella cabina a corridoio singolo più ampia del cielo. Ad oggi più di 5.400 A321neo sono stati ordinati da clienti in tutto il mondo.

Boeing

Boeing e United Airlines hanno annunciato oggi che il vettore sta espandendo la sua flotta 787 Dreamliner, esercitando opzioni per ordinare 50 aerei 787-9 e assicurandosi ulteriori 50 opzioni. Il nuovo ordine Dreamliner offre a United un’ulteriore flessibilità mentre la compagnia aerea modernizza la sua flotta globale nel prossimo decennio.

Stiamo costruendo un futuro luminoso alla United, e questo ordine porta il nostro già riuscito piano United Next nel prossimo decennio e oltre”, ha detto Scott Kirby, CEO di United.La nostra pianificazione e attenzione a lungo termine ci hanno aiutato a superare altre compagnie aeree che si sono ferme. Sono convinto che la nostra strategia sia quella giusta mentre continuiamo ad aggiungere nuovi aerei più grandi per sfruttare appieno le nostre crescenti opportunità di volo sia a livello internazionale che nazionale”.

Con 150 ordini fermi, United ha il più grande portafoglio ordini Dreamliner mai registrato ed è posizionata per diventare il più grande operatore 787 al mondo. L’annuncio di oggi segue l’acquisto record di 100 787 aerei l’anno scorso.

Come prima compagnia aerea ad operare tutti e tre i modelli della famiglia 787, la flotta esistente di United è composta da più di 70 Dreamliner. L’efficienza e l’affidabilità del carburante del 787 offrono a United la flessibilità di volare la sua vasta rete globale di rotte.

“L’impegno senza precedenti di United per la famiglia 787 Dreamliner è una testimonianza dell’economia operativa leader di mercato e dell’affidabilità dei jet widebody di Boeing”, ha affermato Stan Deal, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Con il 787, United godrà di tutte le sinergie di gestire una delle flotte più grandi ed efficienti nei cieli”.

La maggiore efficienza e prestazioni del 787 riducono il consumo di carburante e le emissioni fino al 25% rispetto agli aerei che sostituisce, a seconda della configurazione. Il 787-9 ha una portata globe-spanning che consente ai vettori di volare fino a 7.565 miglia nautiche (14.010 km) mentre può ospitare fino a 296 passeggeri.