Airbus Helicopters

Airbus presenta l’elicottero PioneerLab

  • 10 mesi fa
  • 2minuti

Durante la Conferenza nazionale dell’aviazione tedesca ad Amburgo, Airbus Helicopters ha presentato il PioneerLab, il suo nuovo dimostratore tecnologico bimotore basato sulla piattaforma di elicottero H145.

Completa la gamma di FlightLabs di Airbus e si concentra sulla sperimentazione di tecnologie che riducono le emissioni degli elicotteri, aumentano l’autonomia e integrano materiali di origine biologica.

Con PioneerLab, continuiamo la nostra ambiziosa strategia per testare e maturare nuove tecnologie a bordo dei nostri elicotteri dimostratori“, ha affermato Tomasz Krysinski, responsabile dei programmi di ricerca e innovazione di Airbus Helicopters.PioneerLab, che ha sede in Germania presso il nostro sito di Donauwörth, sarà la nostra piattaforma per testare tecnologie specificamente dedicate agli elicotteri bimotore.”

Il PioneerLab mira a dimostrare una riduzione del carburante fino al 30% rispetto a un H145 convenzionale, grazie a un sistema di propulsione elettrico ibrido e miglioramenti aerodinamici. A bordo del dimostratore, Airbus Helicopters effettuerà anche prove in volo di componenti strutturali realizzati con materiali di origine biologica e riciclati, che mirano a ridurre l’impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita dell’aeromobile. L’azienda intende produrre le nuove parti utilizzando processi che riducono il consumo di materiali ed energia e migliorano la riciclabilità. Ulteriori attività di ricerca includeranno l’integrazione delle più recenti tecnologie digitali nel sistema di controllo di volo dell’aereo e nei sensori associati per aumentare l’autonomia e la sicurezza durante le fasi critiche del volo come il decollo e l’atterraggio.

PioneerLab è parzialmente cofinanziato dal BMWK, il Ministero federale tedesco per gli affari economici e le azioni per il clima, attraverso il suo programma di ricerca nazionale LuFo.

I FlightLabs di Airbus Helicopters forniscono banchi di prova agili ed efficienti per testare rapidamente le tecnologie. Fanno parte della strategia dell’azienda volta a portare innovazione incrementale per migliorare i suoi prodotti attuali e maturare la tecnologia per le piattaforme future.

La campagna di volo del PioneerLab è già iniziata presso il più grande sito tedesco del produttore a Donauwörth, con un sistema di avviso di impatto del rotore che è stato il primo tecno-mattone testato a bordo del dimostratore. La fase successiva sarà quella di testare un sistema di decollo e atterraggio automatizzato.

Per saperne di più:  Flightlab e DisruptiveLab.