easyJet

easyJet: manca personale? rilancia il reclutamento

  • 11 mesi fa
  • 3minuti

Anche se easyJet continua a negarlo, una conferma che manchi personale nelle sue base inglesi, potrebbe essere la pubblicazione di un post in LinkedIn per il reclutamento di assistenti di volo per la stagione invernale nelle basi del Regno Unito ed Amsterdam.

easyJet nei suoi tempi migliori assumeva in continuazione, c’è sempre stato molto turn over soprattutto nelle sue basi inglesi, molti arrivavano dalla UE per un esperienza all’estero.

Se easyjet ha aperto le selezioni per il personale di cabina per la Winter, e’ normale che il dubbio sulla mancanza di personale in UK venga in un certo modo confermato, potrebbe anche essere la conferma che il problema persisterà anche durante la stagione invernale.

easyJet non intende sponsorizzare assunzioni da paesi UE, dove troverà il personale? E’ risaputo che in UK preferiscono fare altro…

Amsterdam e’ un capito a se’, i contratti della compagnia ad AMS sono considerati, in considerazione del costo della vita nella capitale olandese, i peggiori dell’intero network.

E’ normale porsi una domanda, forse easyjet sta programmando più voli di quelli che potrebbe operare da Gatwick, consapevole di farlo, per non liberare slot che farebbero gola a Wizz Air e IAG ?

Per candidarsi, solo se in possesso di un permesso di lavoro in UK o residente in UK, a questo link.

Nel frattempo a Luton mancano: