Conflitto Ucraina Russia

Pobeda ‘cannibalizza’ 16 Boeing B737 per pezzi di ricambio

Tempo di lettura 2 minuti

La compagnia aerea russa Pobeda, parte del Gruppo Aeroflot, ha deciso di ridurre la sua flotta operativa di 16 Boeing B737-800, voleranno solo 25, mentre gli aerei fermi verranno utilizzati per i pezzi di ricambio.

E’ lo stesso CEO di Pobeda Andrei Yurikov a comunicarlo in una lettera ai suoi dipendenti, dove specifica che la decisione è stata presa per garantire la sicurezza in volo.

Per proseguire la lettura dell'articolo sono disponibili 3 pacchetti di abbonamento:

giornaliero, settimanale e mensile. Al costo di 1 euro per il giornaliero, 5 euro 1 settimana, 10 euro in PROMO per il mensile, senza rinnovo automatico.

Con ogni abbonamento, per tutta la durata scelta, si potrà accedere a tutti i contenuti a pagamento di WEtravel.biz

Effettua qui la registrazione

Se sei iscritto ma no hai effettuato l'accesso accedi qui.