Aeroporto di Bologna

Lamborghini e Aeroporto di Bologna

Bologna è Emilia Romagna, l’aeroporto di Bologna è un ecosistema integrato con il tessuto della regione di cui ne è lo scalo più importante e rappresentativo, come lo è l’iconico marchio Lamborghini, riconosciuto in tutto il mondo.

Sarà um emozione unica per i passeggeri dell’aeroporto di Bologna vedere la nuova supercar “Follow Me” consegnata da Lamborgini all’aeroporto di Bologna, la Lamborghini Huracán Evo Follow Me.

Questa nuova versione “Follow Me” della supersportiva Huracán Evo è stata progettata appositamente per stupire i viaggiatori in transito per l’Aeroporto internazionale di Bologna “Guglielmo Marconi”, situato nelle vicinanze della sede di Automobili Lamborghini a Sant’Agata Bolognese.

La vettura è dotata di un potente motore ad aspirazione naturale V10 da 5,2 litri e 640 CV e di una livrea caratteristica che balza immediatamente agli occhi. Creata dal Centro Stile Lamborghini, il reparto dedicato al design, la Huracán combina un colore base Verde Turbine opaco e un motivo a scacchi Arancione opaco che riprende la colorazione dei normali veicoli di supporto a terra degli aeroporti.

Lamborghini Huracán Evo Follow Me per l’aeroporto di Bologna.

A completare gli esterni della supersportiva un messaggio di benvenuto ai visitatori “Follow Me in our Beautiful Country” accompagnato dai colori verde, bianco e rosso della bandiera italiana. 

Per motivi di sicurezza, la vettura è dotata di spie lampeggianti e di una radio per comunicare con la torre di controllo dell’Aeroporto.

Questa idea originale rientra nella storica collaborazione con le autorità aeroportuali: quale benvenuto migliore nel bel paese della potenza, della tecnologia e del design unici della Lamborghini Huracán Evo?

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017