Covid-19 Regno Unito UK

Gli arrivi dal Regno Unito, sottoposti a quarantena

L’ordinanza firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza, prevede che da oggi (lunedi 21 giugno) tutti gli arrivi dal Regno Unito, oltre a presentare un tampone negativo, dovranno sottoporsi ad un periodo di quarantena di 5 giorni.

La misura si è resa necessaria per il numero di nuovi casi di Covid-19 nel Regno Unito, causati dalla variante delta (indiana), oltre 10.000 i nuovi casi in questi ultimi giorni.

Poco cambia per i britannici già rassegnati che per ora di trascorrere una vacanza tranquilla al di fuori del Regno Unito non se ne parla.

Meglio pensare ad un break in una delle spiagge del Regno Unito, molte bandiere blu, ed anche i vettori britannici aggiungono al proprio network nuove o vecchie destinazioni con una programmazione domestica molto più forte del passato, come nel caso di easyJet e per la prima volta atterra a Belfast City.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017