Aeroporto di Treviso TSF

Posticipata la riapertura di Treviso

Come era prevedibile e’ stata posticipata, per ora a giugno la riapertura dell’aeroporto di Treviso.

Ad annunciarlo in una nota Ryanair, che aprirà una base proprio a Treviso, con 4 aerei basati e 40 destinazioni.

Il prolungarsi delle restrizioni di viaggio derivanti dalla pandemia e i ritardi nella distribuzione e somministrazione dei vaccini continuano a determinare la riduzione dell’offerta di voli in tutta Europa” si legge nella nota “ a causa di questa forzata contrazione nel breve periodo, Ryanair posticiperà l’apertura della sua base di Treviso a giugno, quando lancerà oltre 40 rotte da e per l’aeroporto Canova, fra cui numerose nuove. Ryanair sta già lavorando con il territorio per assicurare a Treviso una posizione di vantaggio fra le destinazioni preferite per l’estate 2021”.

Venezia in queste settimane, con una media di 8-10 voli a giorno e’ ben al di sotto della sua capacita, e’ abbastanza verosimile che a Giugno lo sarà ancora, nonostante con molti piu’ voli di oggi, ma e’ bene considerare che Venezia aveva ancora della capacità disponibile nel periodo pre pandemia.

SAVE seppur ha ridotto ove possibile il cash burn, come tutti gli aeroporti che a causa della pandemia stanno registrato fortissimi cali del traffico, non può permettersi, oltre a non essere economicamente sostenibile e logisticamente/operativamente giustificato, riaprire al momento Treviso.

Lo scalo trevigiano sarà riaperto quando torneranno volumi tali da giustificarne la riapertura.

I voli previsti a Treviso, continueranno ad essere operati su VCE almeno fino a giugno, eventuali cancellazioni o modifiche, verranno comunicate direttamente da Ryanair ai clienti che hanno acquistato un volo da Treviso.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi