Volotea

Volotea saluta gli ultimi B717, benvenuta Airbus

Tempo di lettura 2 minuti

Mentre gli ultimi Boeing B717 della ormai ex flotta di Volotea terminano i loro voli per Victorville, attualmente sono 30 gli Airbus A319/A320 della “nuova” flotta di Volotea.

Volotea come vi avevo anticipato è diventata full Airbus, e continua nella sua crescita, con un numero maggiore di aerei e una maggior capacita per ogni volo di almeno il 25%.

Airbus A320 VQ-BAY Volotea Ostrava Mosnov (OSR / LKMT)
Airbus A320 VQ-BAY Volotea a Ostrava Mosnov (OSR / LKMT) foto Jan Jurecka

Ieri Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea: “Siamo molto orgogliosi di passare a una flotta 100% Airbus. Come compagnia europea, siamo davvero entusiasti di poter contare su Airbus come partner a lungo termine della nostra flotta. Continueremo a crescere grazie alla nostra strategia di collegare tra loro città europee medio-piccole con un modello di aeromobile più moderno e competitivo, l’Airbus A320, che offre costi operativi inferiori del 20-25% rispetto ai precedenti B717. Questa maggiore competitività sarà altamente necessaria nel contesto post-COVID dei prossimi anni, in cui è possibile che si verifichi una minore domanda. Infine, questo cambiamento ci permetterà anche di essere nella miglior posizione per cogliere in anticipo nuove grandi opportunità come quella creatasi in Spagna, attraverso l’acquisizione di Air Europa da parte di Iberia e in Francia, dove è in corso la ristrutturazione del mercato regionale”.

Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea, mi aveva confermato il passaggio dandomi anche qualche dettaglio in più sui vantaggi che gli Airbus porteranno alla compagnia e sul numero di aerei: “Da quest’anno infatti siamo un vettore 100% Airbus. Inizialmente avevamo pianificato di raggiungere questo obiettivo nel 2023, ma le cose sono cambiate molto velocemente. Con la flotta Airbus potremo ottimizzare i costi e incrementare l’offerta a livello di network, grazie ad aeromobili con una maggiore capacità di trasporto e con un raggio di volo più lungo. Stimiamo di operare con una flotta di 36-39 aeromobili nell’estate del 2021, contro i 36 dell’estate 2019. 

Uno degli ultimi Boeing B717 è stato EI-EWI , partito l’8 febbraio 2020 da Venezia, il 10 febbraio 2020 l’arrivo nel deserto californiano a Victorville.

Boeing B717 EI-EWI a Goose Bay (YYR) 9 febbraio 2021
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi