London Heathrow LHR

Heathrow, perdite per 2 miliardi di sterline

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Aeroporto di Heathrow ha registrato una perdita di 2 miliardi di sterline nel 2020, con un traffico passeggeri paragonabile a quello del 1970.

“Possiamo essere fiduciosi per il 2021, con la Gran Bretagna sul punto di diventare il primo paese al mondo a riprendere in sicurezza i viaggi internazionali e il commercio su larga scala. Far ripartire l’aviazione salverà migliaia di posti di lavoro e rinvigorirà l’economia”, ha commentato John Holland-Kaye, amministratore delegato, Heathrow.

LHR sosteniene il piano del Primo Ministro per riavviare i viaggi e l’economia, lavorerà con la Global Travel Taskforce, “in modo che la Gran Bretagna possa diventare il primo paese al mondo a riavviare in sicurezza i viaggi internazionali e il commercio su larga scala, salvando migliaia di posti di lavoro e rinvigorendo l’economia del Regno Unito. Il Primo Ministro ha l’opportunità unica di concordare uno standard internazionale comune per viaggiare in sicurezza con altri leader mondiali quando ospiterà il G7 a giugno” si legge in una nota.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi