Boeing

B777 con motori Pratt & Whitney PW4000 a terra

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo l’incidente del volo United Airlines 328 del 20 febbraio, con l’esplosione del motore destro e la caduta in diverse zone di Denver dei detriti, alcuni di essi anche di grandi dimensioni, compagnie aeree, le autorità hanno ordinato di lasciare a terra i Boeing 777 equipaggiati con i motori Pratt & Whitney PW4000.

Sono 128 secondo Boeing i 777 equipaggiati con il motore Pratt & Whitney PW4000, che devono restare a terra per eseguire ispezioni e alcuni controlli, anche in stretto contatto con la casa madre che ha diramato un comunicato.

Le versioni coinvolte sono sia 777-200 che il 777-300 equipaggiate con i motori Pratt & Whitney 4000-112. 

L’NTSB sta indagando sull’incidente di Denver e la FAA ha emesso una direttiva di aeronavigabilità di emergenza per ispezionare tutti i 777 con gli stessi motori.

Dichiarazione Pratt & Whitney sul volo United Airlines 328

EAST HARTFORD, CONN., 21 febbraio 2021 – Pratt & Whitney, una divisione di Raytheon Technologies (NYSE: RTX) ha rilasciato la seguente dichiarazione relativa al volo United Airlines 328 del 20 febbraio:

Il volo United Airlines 328 è attualmente sotto inchiesta NTSB e Pratt & Whitney ha inviato una squadra per lavorare con gli investigatori.

Pratt & Whitney si sta attivamente coordinando con gli operatori e le autorità di regolamentazione per supportare l’intervallo di ispezione rivisto dei motori PW4000 Pratt & Whitney che alimentano i Boeing 777.

Ogni ulteriore aggiornamento investigativo riguardante questo evento sarà a discrezione dell’NTSB.

Pratt & Whitney continuerà a lavorare per garantire il funzionamento sicuro della flotta.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi