easyJet

easyJet atterra a Bergamo

Tempo di lettura 2 minuti

easyJet ha annunciato alcune nuove rotte tra cui la sola italiana, la sua prima da Bergamo, per Olbia, una rotta servita in alta stagione con due frequenze al giorno da Volotea, ormai da 5 anni.

Sarà quindi Volotea, in questa rotta, il competitor di easyJet, una rotta sicuramente redditizia, dove competerà (easyJet) con un vettore con una base di costo molto più bassa (Volotea) che ha una presenza ormai riconosciuta a Bergamo per la destinazione di Olbia.

I voli di easyJet sono in vendita da ieri, con tariffe già più alte in alcune giornate , simili in altre, rispetto a quelle di Volotea, perché qui torna in gioco l’argomento policy del bagaglio a mano.

easyJet non include il bagaglio a mano se non un piccolo zainetto da riporre sotto il sedile, Volotea comprende il bagaglio, che deve essere lasciato gratuitamente al check-in.

Il costo del bagaglio peserà quindi sul prezzo finale del biglietto di easyJet.

Con alcune prove a giugno, ad esempio il prezzo più basso di easyJet è intorno ai 35 euro, quello di Volotea 33, da tenere ben presente che Volotea ha in vendita i voli da Bergamo a Olbia da diverse settimane.

Olbia da Bergamo è una delle poche destinazioni che Ryanair da BGY non opera.

A Olbia era il primo vettore per numero di passeggeri, dopo Meridiana, dallo scorso anno è Volotea.

Il mistero del volo da Venezia

Risolto il mistero dell’aereo “fantasma” da Venezia che partiva alle 7 del mattino per arrivare ad Olbia alle 8:20, per poi ripartire alle 13:00, tutti ci chiedevamo, farà una triangolazione ? Per dove ? non si riusciva a ricostruirla.

Oggi si, VCE 7 OLB 8:20 – OLB 9 BGY 10:20 – BGY 11:00 OLB 12:10 – OLB 13:00 VCE 14:10.

Non me ne vogliano gli amici di BGY, ma certo avrei preferito un altra destinazione da VCE invece di utilizzare un aereo basato a VCE per Bergamo…

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi