ANA All Nippon Airways

ANA ritira tutti i Boeing B777

Tempo di lettura < 1 minuto

ANA ha annunciato che, a causa della pandemia COVID-19, è costretta a rivedere il suo network e a ritirare dalla flotta il Boeing 777.

Le rotte prima servite dal Boeing B777 verranno operate con il 787, alcune rotte nazionali e internazionali vengono sospese, come quella prevista per Milano.

ANA per le rotte domestiche utilizzerà solo aerei a corridoio singolo, riducendo le destinazioni nazionali che non hanno un margine di profitto appropriato.

19 saranno le rotte sospese o ridotte, con l’aspettativa di recuperare Hokkaido, Okinawa e la rotta Haneda-Miyako nell’estate boreale.

Boeing B777 All Nippon Airways

Nel segmento internazionale, accompagnando la riduzione del 50% nell’utilizzo di aeromobili widebody, la compagnia aerea ha cancellato un numero significativo di nuove rotte che prevedeva di operare durante questo anno fiscale (ad esempio, la seconda frequenza per Los Angeles e collegamenti con New York, Milano, Dusseldorf e Mosca) e taglia i servizi esistenti a città come Perth, Mumbai, Chennai, Hong Kong, Taipei e Giacarta.

ANA continuerà a “monitorare l’evoluzione delle tendenze della domanda” e, se possibile, adeguerà questa decisione di tagliare le rotte.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi