SAS

Rickard Gustafson CEO di SAS di dimette

Il presidente e CEO di SAS Rickard Gustafson ha deciso di lasciare SAS dopo dieci anni.

Lascerà SAS entro e non oltre il primo luglio 2021 per ricoprire un nuovo incarico in un importante industria svedese, in uno degli anni più duri della compagnia, ora “ancora in una posizione critica – ma stabile” precisa Rickard.

Rickard Gustafson commenta le sue dimmissioni: “Dopo dieci anni intensi e stimolanti in SAS, è tempo che la prima metà del 2021 passi il testimone, poiché mi è stato offerto un posto in uno dei principali gruppi industriali svedesi. SAS ha una forte posizione nel mercato scandinavo ed è ben posizionata per guidare lo sviluppo verso viaggi aerei più sostenibili non appena la pandemia sarà stata combattuta. Vorrei esprimere i miei più calorosi ringraziamenti a tutti gli stimati colleghi, clienti e altri stakeholder di SAS per il loro impegno, lealtà e supporto che viene sempre dimostrato, sia in tempi di avversità che di avversità. SAS è una società fantastica con un impegno unico dei dipendenti, che ha assicurato che SAS continui ad essere una parte importante e integrata dell’infrastruttura scandinava . SAS è ancora in una posizione critica – ma stabile – e il consiglio, ovviamente, ha immediatamente avviato il processo di nomina di un nuovo presidente e amministratore delegato di SAS”, conclude Dilling.

Rickard ha affrontato in questi 10 anni diversi temi, che hanno reso SAS più forte e sostenibile, tra cui il rinnovamento della flotta, il programma di ristrutturazione SAS 4Excellence Next Generation.

The first SAS A350 XWB featuring a brand new livery.
Il primo di 8 Airbus A350 ordinati, consegnato a SAS a novembre 2019.

Per quanto riguarda il rinnovamento della flotta a novembre 2019 ha preso in consegna il suo primo A350-900, parte di un ordine di 8 A350-900.

Nei prossimi anni, nell’ambito di un ampio ammodernamento della flotta, SAS prenderà in consegna 54 aeromobili della famiglia A320neo aggiuntivi e i restanti sette A350-900 attraverso contratti di acquisto e locazione diretti.

Il presidente di SAS Carsten Dilling commenta le dimissioni di Gustafson: “Sono sia deluso che triste per il fatto che Rickard abbia scelto di abbandonare il suo ruolo importante in SAS. Allo stesso tempo, voglio ringraziare Rickard per il suo fantastico lavoro durante i dieci anni in cui è stato Presidente e CEO. Sotto la guida di Rickard, SAS ha compiuto una notevole inversione di tendenza, dalla perdita a diversi anni di guadagni redditizi. Recentemente, ha guidato con sicurezza l’azienda attraverso la prima parte della crisi più dura nei 75 anni di storia dell’azienda, la pandemia. Rickard sarà ricordato soprattutto per la sua eccellente leadership nell’iniziativa di sostenibilità di SAS, che è stata il punto di partenza per una nuova era della sostenibilità nell’intero settore dell’aviazione ”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi