Coronavirus Covid-19

Travel Pass di IATA

Tempo di lettura 2 minuti

Il Travel Pass di IATA è una delle soluzioni per il rilascio e la gestione del passaporto elettronico sanitario, per riaprire i confini ed evitare ove possibile la quarantena nei viaggi internazionali.

Grazie alla piattaforma digitale Travel Pass, si dispone di informazioni accurate sullo stato di salute dei passeggeri prima del volo.

la piattaforma di IATA è stata disegnata per raccogliere i dati sul test, sul vaccino e altre prescrizioni richieste prima del viaggio aereo, ma non solo, al passeggero vengono dedicate alcune funzioni come ad esempio indirizzi e nomi di laboratori e strutture dove possono effettuare il test.

La stessa piattaforma è accessibile dalle autorità sanitarie e laboratori autorizzati, in questo modo le informazioni sui risultati del test e sull’esecuzione del vaccino sono sicure e verificabili.

La privacy del passeggero è in ogni caso assicurata, ma ovviamente nel caso in cui non soddisfi i requisiti di test negativo o ove previsto della vaccinazione non gli verrà consentito l’imbarco.

Il Travel Pass IATA è quindi una valida soluzione per un passaporto sanitario elettronico.

L’infrastruttura tecnologica a supporto del Travel Pass e del flusso di informazioni necessaria per i test sistematici deve supportare i Governi e le strutture competenti, per verificare l’autenticità dei test e l’identità di coloro che presentano i certificati di prova, le compagnie aeree con la capacità di fornire informazioni accurate ai propri passeggeri sui requisiti dei test e verificare che un passeggero soddisfi i requisiti per il viaggio.

Ma anche i laboratori con i mezzi per rilasciare certificati ai passeggeri che saranno riconosciuti dai governi, e ai viaggiatori con informazioni accurate sui requisiti dei test, dove possono essere testati o vaccinati e i mezzi per trasmettere in modo sicuro le informazioni sui test alle compagnie aeree e alle autorità di frontiera.

Open source

Il Travel Pass IATA è una soluzione globale e standardizzata per convalidare e autenticare tutte le normative nazionali relative ai requisiti di viaggio dei passeggeri COVID-19. IATA Travel Pass incorpora quattro moduli open source e interoperabili che possono essere combinati per una soluzione end-to-end.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi