Rolls-Royce

Un 747 Qantas avrà una seconda vita con Rolls-Royce

Tempo di lettura 2 minuti

Un Boeing B747 ex Qantas diventa il banco di prova in volo, per testare la prossima generazione di tecnologie per i motori Rolls-Royce.

Un investimento di 70 milioni di dollari per testare la tecnologia attuale e futura del motore a reazione per ridurre le emissioni e stabilire nuovi parametri di riferimento per l’efficienza in termini di costi e consumi.


E stato scelto il Boeing 747-400 VH-OJU dopo 20 anni di servizio con Qantas, ha volato per oltre 70 milioni di chilometri, l’equivalente di quasi 100 viaggi andata e ritorno sulla luna, trasportando 2,5 milioni di passeggeri, alimentato da quattro motori Rolls-Royce RB211.

Per i test in volo sarà dotato delle più recenti funzionalità di prova, i nuovi sistemi otterranno dati più precisi e più velocemente e le tecnologie saranno testate ad altitudini e velocità più elevate.

Saranno i dipendenti di Rolls-Royce a scegliere un nome per “the queen of the skies” , non si chiamerà più Lord Howe Island.

VH-OJU supporterà la visione Rolls-Royce IntelligentEngine, dopo il suo ultimo volo passeggeri per Qantas il 13 ottobre 2019 da Sydney a Los Angeles, ha volato a Moses Lake, nello Stato di Washington, negli Stati Uniti, dove subirà una vasta trasformazione di due anni dal team di ingegneri e tecnici di AeroTEC che lo convertiranno da un aereo commerciale con 364 posti passeggeri in un banco di prova volante.

Saranno quindi due i Boeing B747 di Rolls-Royce ad essere utilizzati per i test in volo, il nuovo arrivato infatti si unirà ad 747-200, che ha completato finora 285 voli di prova.

Gareth Hedicker, direttore dello sviluppo e dell’ingegneria sperimentale di Rolls-Royce, ha dichiarato: “La regina dei cieli diventerà il gioiello della corona dei nostri programmi di test globali. Questo è un investimento significativo che amplierà ulteriormente le nostre capacità di test leader a livello mondiale e ci consentirà di ottenere più dati di test di volo che mai. Dopo aver trasportato milioni di passeggeri su questo amato aereo per 20 anni, siamo entusiasti di alimentarlo nel futuro “.

Chris Snook, Executive Manager of Engineering for Qantas, ha dichiarato: “Il Boeing 747 è stato un membro integrale e molto amato della flotta Qantas per molti anni. Abbiamo utilizzato quasi tutte le varianti e anche se è triste vederle andare, i 747 stanno lasciando il posto ai Boeing 787 Dreamliners. OJU ha indossato con orgoglio il canguro volante da oltre 20 anni e siamo lieti che abbia una lunga vita davanti a sé per aiutare a testare e supportare lo sviluppo della prossima generazione di motori per aerei.

Lee Human, presidente e fondatore di AeroTEC, ha dichiarato: “Il team AeroTEC è orgoglioso di collaborare con Rolls-Royce per modificare, costruire e commissionare questo nuovo banco di prova volante. Questo laboratorio aereo consentirà lo sviluppo e la certificazione di nuove tecnologie motore altamente avanzate progettate per aumentare l’efficienza e minimizzare gli impatti ambientali. I nostri team di progettazione, modifica e test a Seattle e Moses Lake sono già al lavoro per prepararci a portare la visione di Rolls-Royce alla realtà “.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi