easyJet

easyJet è tornata in volo da Malpensa

Tempo di lettura < 1 minuto

Con circa 40 minuti di ritardo dall’orario previsto per la partenza, il primo volo dopo il lockdown di easyJet in Italia è decollato questa mattina per Lamezia Terme.

L’Airbus A320-214 OE-IND ha lasciato l’aeroporto di Malpensa intorno alle 7:35 del mattino, il prossimo volo sarà quello per Napoli alle 8:00.

Il volo è atterrato a Lamezia Terme alle 8:58 orario previsto 8:45.

L’equipaggio del primo volo easyJet post lockdown in Italia 15 giugno 2020 volo EC2861 da Milano Malpensa per Lamezia Terme

Si tornerà gradualmente alla normalità, ma oggi è un giorno importante per easyJet e l’aeroporto di Malpensa, che verrà ricordato nei prossimi anni come il giorno della ripartenza.

“Siamo davvero molto felici di poter finalmente accogliere di nuovo a bordo i nostri passeggeri. Da quando abbiamo sospeso le nostre operazioni in Italia, circa tre mesi fa, abbiamo lavorato alacremente per definire nuove misure di sicurezza che ci garantissero di riprendere a volare in totale sicurezza – commenta Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia – Il trasporto aereo è un servizio essenziale per milioni di persone che hanno bisogno di spostarsi per motivi familiari, lavorativi, di studio o di piacere. Oggi, giorno in cui l’Italia entra nella Fase 3 di questa emergenza senza precedenti, siamo più che mai orgogliosi di poter essere a fianco di chi riprende a volare dopo tanto tempo, dando agli italiani la possibilità di programmare con serenità la loro estate”.

Da oggi è anche stato riaperto il Terminal 1 e chiuso il Terminal 2

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi