Ryanair

Ryanair non volerà neanche a giugno

Tempo di lettura < 1 minuto

Con poche eccezioni tutte le compagnie del gruppo Ryanair hanno cancellato tutti i voli previsti fino al 30 giugno 2020 compreso.

Durante il fine settimana le vendite su quasi tutte le rotte per i mesi di maggio e giugno 2020 sono state chiuse, i voli sono acquistabili dal 1 luglio 2020.

Fino alla fine di giugno un programma minimo di voli verrà operato dalle basi di Dublino e Londra-Stansted per Budapest, Berlino-Schönefeld, Colonia / Bonn, Eindhoven e Amsterdam.

Dal primo luglio la ripresa sarà graduale, quindi non tutte le destinazioni saranno messe in vendita ed operate fin da subito.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi