Qatar Airways

Qatar Airways, un importante taglio del personale

Tempo di lettura 2 minuti

Anche Qatar Airways non sarà in grado di superare la crisi, senza ingenti tagli al personale.

Lo ha confermato in una lettera ai dipendenti l’amministratore delegato del gruppo Akbar Al Baker.

“A Tutti i membri dell’equipaggio di cabina.

Carissimi, nonostante tutti gli sforzi e le speranze di un rapido rimbalzo, ci troviamo ad affrontare avversità su una scala senza precedenti.

Le prospettive globali per il nostro settore sembrano cupe e molte compagnie aeree stanno chiudendo o riducendo significativamente le operazioni.

Sfortunatamente, Qatar Airways non è immune da questa sfida.

Lascia che ti assicuri che nessuno sforzo è stato risparmiato per mantenere tutta la nostra aria nei cieli: tu eri una parte vitale delle continue operazioni, per le quali i nostri passeggeri provenienti da tutto il mondo ti applaudono.

Ora, dobbiamo affrontare una nuova realtà, in cui molti confini sono chiusi, rendendo molte delle nostre destinazioni chiuse e di conseguenza i velivoli a terra, senza prospettive prevedibili per un cambiamento immediato e positivo.

La verità è che non possiamo semplicemente sostenere l’attuale numero di dipendenti e dovremo rendere superfluo un numero considerevole di posti di lavoro comunicando i dettagli delle riduzioni previste nelle prossime settimane.

Come leader di Qatar Airways, è un messaggio molto difficile da trasmettere a te, perché il tuo duro lavoro è ciò che rende grande questa azienda e costantemente riconosciuta in tutto il mondo per il miglior servizio clienti. Capisco che questa situazione avrà un impatto sulla tua carriera e sulla tua vita personale.

Questo è il motivo per cui ho chiesto al nostro dipartimento delle risorse umane di lavorare su uno speciale programma di assunzioni che consentirà il tuo rapido ritorno a Qatar Airlines in futuro, qualora si presentasse l’opportunità. compreso l’equipaggio di cabina.

La tua gestione sarà infine, volevo cercare la tua collaborazione con la tua direzione e le risorse umane durante questa difficile transizione.

A tutti coloro che risentono di una ridondanza verranno corrisposti tutti i diritti contrattuali e tutti i pagamenti straordinari in sospeso, a seconda dei casi.”

Molti dipendenti di Qatar Airways sono dì nazionalità estera, molti europei e Il vettore, consapevole di questo:

“Per coloro che non possono tornare immediatamente nei loro paesi d’origine, la Società fornirà un alloggio e un’indennità di vita speciale fino a quando non sarà possibile il rimpatrio.

È la lettera termina così, “Ancora una volta, volevo ringraziarti per la tua lealtà, contributi e resilienza. Qatar Airways farà tutto il possibile per ripristinare le operazioni e offrirti la possibilità di ricongiungerti, se possibile. Saluti Euaur, Amministratore delegato del gruppo Akbar Al Baker

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi