Lufthansa Technik

Lufthansa Technik, il primo A380 cargo e STC per…

Tempo di lettura 2 minuti

Un forte interesse per il mercato aereo cargo è ormai ben chiaro a tutto il settore, anche Lufthansa Technik, uno dei principali, forse il più importante MRO mondiale si sta adeguando.

C’è già un primo accordo per il supporto tecnico e ingegneristico per la trasformazione in cargo di un Airbus A380, che avrà così una sua seconda vita, più di 40 compagnie aeree con cui si sta lavorando per progetti di trasformazione di altri modelli, 15 dei quali già in fase di realizzazione.

Henning Jochmann, direttore generale per la manutenzione delle basi di modifica degli aeromobili presso la Lufthansa Technik: “Negli ultimi giorni, abbiamo ricevuto un forte interesse da parte di diverse compagnie aeree per quanto riguarda le capacità dei nostri passeggeri di servizi di trasporto merci. Poiché il workscope comprende molto di più della semplice eliminazione dei posti, sono necessari esperti di ingegneria che sappiano esattamente quali sono le sfide e come documentare le soluzioni tecniche in modo così corretto che le autorità aeronautiche concordino. L’attuale esenzione e la nostra soluzione possono essere trasferite al nostro certificato di tipo supplementare (STC) in un secondo momento senza grandi adeguamenti. Ciò significa che chiunque opta per l’eccezionale soluzione di Lufthansa Technik ora può facilmente passare alla soluzione STC permanente in un secondo momento.

Airbus A380 Lufthansa in manutenzione all’interno di uno degli immensi hangar di Lufthansa Tecnik

Normalmente, un aeromobile a cui è stata concessa un’omologazione per il trasporto di passeggeri non può semplicemente essere adattato al trasporto merci, poiché i criteri di omologazione per aeromobili per il passeggeri e i compartimenti merci sono completamente diversi.

Ad esempio, il peso al decollo è diverso, ovvero la capacità di carico strutturale di un aereo passeggeri è inferiore a quella di un aereo da carico.

Mentre per il trasporto passeggeri le uscite di sicurezza devono essere mantenute libere e le maschere di ossigeno in caso di emergenza, devono essere disponibili per ogni posto, a bordo di un aereo cargo devono essere adottate misure speciali di protezione antincendio.

Tutti questi criteri, e alcuni altri, devono essere presi in considerazione e incorporati nella documentazione tecnica da ingegneri adeguatamente qualificati e approvati.

Lufthansa Technik sta attualmente lavorando per ottenere STC per tutti i tipi di aeromobili comuni in modo che le compagnie aeree di tutto il mondo possano convertire rapidamente i loro aerei passeggeri in cargo supplementari.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi