coronavirus UK

Il BALPA al governo inglese, intervieni prima che sia…

Tempo di lettura < 1 minuto

La British Airline Pilots Association (BALPA) in una nota intima il governo guidato da Boris Johnson a prendere immediatamente provvedimenti per l’aviazione.

Non c’è più tempo afferma il BALPA, le compagnie aeree hanno bisogno di avere i dettagli dei provvedimenti, c’è il rischio di una nuova FLYbe.

Flybe, la prima vittima del Coronavirus, non deve essere dimenticata” si legge nella nota.

Il BALPA afferma che l’aviazione è stata in prima linea nell’impatto del coronavirus, eppure le compagnie aeree stanno ancora aspettando l’aiuto del governo nonostante le ripetute promesse di azione.

Il segretario generale della BALPA, Brian Strutton, ha dichiarato:”Abbiamo visto l’impatto che il coronavirus ha avuto su Flybe e abbiamo previsto che altre compagnie aeree avrebbero sofferto gravemente se non fosse stato offerto alcun aiuto. Il governo ha promesso che avrebbe implementato pacchetti di supporto su misura per l’industria aeronautica, ma dove sono?

Il settore aereo vitale per la ripresa del paese: “Il settore ha prosperato prima di questa crisi e sarà vitale per la ripresa economica del Paese quando il virus si attenuerà. Ma senza il supporto ADESSO, le compagnie aeree potrebbero sparire e l’industria non sarà presente quando ne avremo bisogno. Le compagnie aeree hanno fatto il possibile per mitigare l’effetto di non avere quasi entrate per l’estate, il loro periodo di guadagno chiave, come è stato chiesto loro di fare.

“Ora il governo deve mantenere la sua promessa di aiutare, prima che sia troppo tardi”. Intima il BALPA

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi