Coronavirus Covid-19

Wizz Air rescue flights in Canada e USA

Tempo di lettura < 1 minuto

Ammettiamolo, nessuno di noi avrebbe mai immaginato di vedere due aerei Wizz Air sorvolare l’oceano, il Canada e gli Stati Uniti.

Ieri due Airbus A321neo Wizz Air sono decollati da Budapest per sorvolare l’oceano dopo uno scalo tecnico a Keflavik KEF in Islanda per dirigersi a Toronto, Chicago, Miami, New York e Los Angeles.

Gli spotter di Toronto hanno immortalato il A321neo HA-LVE in una rara immagine che rimarrà nella storia di Wizz Air, anche se sicuramente avrebbe voluto evitarlo, ma è anche una prova che Wizz Air ha i mezzi e ne avrà ancor di più con l’arrivo dei nuovi A321 XLR Xtra Long Range di aprire nuove opportunità per il vettore di Indigo.

Nel dettaglio il A321neo con registrazione HA-LVE volo WZZ9021 è atterrato a Torontoper poi proseguire per Chicago e Miami. 

Il A321neo con registrazione HA-LVC volo WZZ9011, andrà da Keflavik a New York e Los Angeles.

Airbus A321neo Wizz Air HA-LVC volo WZZ9011, in fase di atterraggio al JFK di New York

Wizz Air intanto si prepara ad atterrare anche negli Emirati, al momento non è possibile prevedere l’inizio delle attività, vista l’epidemia in corso, che ha bloccato i piani di espansione di tutti i vettori.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi