Airbus

SKY Airlines ordina 10 Airbus A321XLR

Tempo di lettura 2 minuti

SKY Airlines, compagnia aerea cilena per allargare il proprio network su destinazioni internazionali ha ordinato 10 A321XLR .

Continua a riscuotere grande successo la versione Xtra Long Range del 321 il più grande della famiglia A320 di Airbus.

SKY, non è una low cost tradizionale ma un vettore ultra-low-cost, ed ha firmato un accordo di acquisto con Airbus per 10 A321XLR.

L’A321XLR è il prossimo passo evolutivo della famiglia A320neo / A321neo, che soddisfa le esigenze del mercato per aumentare la portata e il carico utile in un aereo a corridoio singolo.

L’A321XLR ha una autonomia fini 4.700 nm, nessun altro aereo della sua categoria può vantare questa autonomia.

Con un consumo di carburante inferiore del 30% per posto rispetto ai jet della concorrenza della precedente generazione, consente alle compagnie aeree di espandere le reti rendendo nuove rotte più lunghe economicamente sostenibili, anche quelle che prima erano non profittevoli per via dei costi.

Questa nuova flotta di aeromobili ci consentirà di ampliare la nostra offerta di rotte internazionali e di ampio raggio, sempre sotto il nostro modello di successo a basso costo e i suoi prezzi dei biglietti estremamente convenienti. Ora i passeggeri possono godere di destinazioni nuove e molto interessanti sugli aeroplani più moderni sul mercato “, ha dichiarato Holger Paulmann, CEO di SKY.

Arturo Barreira, presidente di Airbus America Latina, ha dichiarato: “Siamo lieti che SKY abbia selezionato A321XLR per espandere ulteriormente la sua flotta di tutti gli aeromobili Airbus. L’A321XLR consentirà a SKY di offrire ai suoi clienti nuove destinazioni, come i voli diretti da Santiago del Cile a Miami negli Stati Uniti. “

America Latina

Secondo le ultime previsioni del mercato globale di Airbus (GMF), l’America Latina avrà bisogno di 2.700 nuovi aeromobili nei prossimi 20 anni, più del doppio della flotta odierna.

Il traffico passeggeri in America Latina è raddoppiato dal 2002 e si prevede che continuerà a crescere nei prossimi due decenni.

In particolare, in Cile, il traffico dovrebbe aumentare da 0,89 viaggi pro capite a 2,26 viaggi nel 2038.

Parallelamente alla flotta in crescita, secondo l’ultimo GMF di Airbus, occorreranno addestrare 47.550 nuovi piloti e 64.160 tecnici nei prossimi 20 anni in America Latina.

Airbus addestrerà i piloti SKY

Per soddisfare questa necessità, SKY ha anche selezionato Airbus come fornitore di addestramento al volo, rendendo la compagnia aerea il cliente di lancio del nuovo Centro di addestramento Airbus Chile.

Il centro offrirà l’addestramento dell’equipaggio di condotta per i piloti cileni e includerà un simulatore A320 a volo completo.

SKY è un cliente Airbus dal 2010 ed è diventato un operatore All-Airbus nel 2013.

La flotta della compagnia aerea di 23 aeromobili della famiglia A320 serve rotte nazionali e internazionali che collegano Cile, Argentina, Brasile, Perù e Uruguay.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi