Norwegian

Norwegian, ricavi in crescita per l’ottavo mese consecutivo

Tempo di lettura 2 minuti

Continuano a crescere le entrate unitarie di Norwegian, ormai da otto mesi, novembre si è chiuso con un 18% in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Aumento delle entrate con una diminuzione della capacità, ma con un aumento del load factor del4,2% a 83%, in lena con il piano di azione di Norwegian per il risanamento del vettore.

Norwegian a novembre ha trasportato 2.283.821 passeggeri, il 99,8 percento dei voli sono stati regolarmente operati con una puntualità del 86,2 %, con un aumento di 3,7 punti percentuali.

Geir Karlsen, CEO e CFO di Norwegian ha dichiarato:

“Siamo lieti che le nostre entrate unitarie abbiano continuato ad aumentare a novembre. Il nostro fattore di carico è più elevato e le prestazioni puntuali sono migliorate. In linea con la nostra strategia di passaggio dalla crescita alla redditività, la riduzione della capacità pianificata ha migliorato le cifre. Abbiamo adattato il nostro portafoglio di rotte e capacità per la prossima stagione invernale e le stagioni estive per garantire che siamo ben posizionati per soddisfare la domanda effettiva.”

Karlsen ha voluto precisare che “Le cifre mostrano che continuiamo a perseguire la nostra strategia di passaggio dalla crescita alla redditività .

Il piano di azione di Norwegia, che ormai infatti prevede un aumento della redditività della compagnia, dopo alcuni anni di crescita di rotte e flotta, ora il vettore si sta focalizzando sui mercati più redditizi, di ieri la notizia che lascia il mercato Argentino e ha intrapreso un lavoro di riduzione dei costi.

Ecosostenibilità

Non si ferma l’impegno di Norwegian a ridurre le emissioni e quindi l’impatto dell’operativo sull’ambiente, a novembre ha ulteriormente ridotto le emissioni di 73 grammi per chilometro a passeggero, con una riduzione del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Questo nonostante la messa a terra del MAX che ha costretto la compagnia a noleggiare aerei più vecchi in locazione.

Con un’età media di 3,8 anni, Norwegian ha una delle flotte più ecologiche al mondo.

Grazie a ciò, dal 2008 l’azienda ha ridotto le emissioni per passeggero del 30 percento.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi