Norwegian

Norwegian lascia l’Argentina

Tempo di lettura < 1 minuto

Norwegian Air Shuttle ha annunciato oggi che venderà la sua filiale argentina

Norwegian Air Argentina (NAA) sarà venduta a JetSMART Airlines così da focalizzassi sul mercato europeo.

I risultati finanziari non sono in linea con quelli che si prevedeva e il deprezzamento della valuta Argentina sta pesando nei ricavi.

Anche per questo motivo e in un più complesso piano di riorganizzazione del gruppo, Norwegian ha deciso di lasciare l’Argentina vendendo Norwegian Air Argentina.


Secondo un comunicato stampa di Norwegian, JetSMART otterrà immediatamente il pieno controllo delle azioni della NAA.

Nonostante il rapido cambio di direzione, i passeggeri non subiranno disagi in quanto l’integrazione di NAA in JetSMART non sarà invece immediata.

La flotta di Boeing 737 di NAA tornerà in Europa per operare per Norwegian nel network europeo del vettore norvegese.

L’amministratore delegato e direttore generale di Norwegian Geir Karlsen ha dichiarato:

Mentre Norwegian passa dalla crescita alla redditività, stiamo intraprendendo tutte le azioni necessarie per garantire che il norvegese sia ben posizionato in futuro. Negli ultimi mesi abbiamo apportato importanti modifiche alla nostra rete di rotte per garantire una redditività a lungo termine “.

“Raggiungere una redditività soddisfacente per un’operazione domestica relativamente piccola si è rivelato difficile da raggiungere, data la situazione generale nel paese.

Karlsen ha inoltre affermato che la valuta deprezzata dell’Argentina ha avuto un impatto sulla decisione finale:

“Mentre la maggior parte dei costi della NAA sono denominati in dollari, i ricavi sono ottenuti solo in pesos e il forte deprezzamento del peso rispetto al dollaro ha creato un divario significativo tra costi e ricavi”,

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi