Aeroporto di Venezia

Sleeping in a box in aeroporto a Venezia

Tempo di lettura < 1 minuto

Sono state istallate 4 cabine ZzzleepandGo al piano terra dell’aeroporto di Venezia nella zona Chec-kin di easyJet.

Ogni Capsula può essere prenotata anche da una a più ora e sono dotate di tutti i confort, esclusi i servizi igienici.

Il concept delle Capsule Hotel ideato ad Osaka nel lontano 1979 dall’architetto giapponese Kurokawa , ha dato il via ad un mercato mondiale oggi riproposto con lungimiranza in gran parte degli aeroporti internazionali dove, si sa, a volte è necessario “ammazzare il tempo” o semplicemente dormire.

I servizi

ZZZleepandGo offre all’interno delle proprie capsule un collegamento Wi-Fi veloce senza registrazione, una volta arrivato all’interno della capsula basterà selezionare la rete ZZZleepandGo e inserire la password che è stata inviata nella mail di conferma di prenotazione.

Attraverso l’interfaccia touch screen si può oscurare la finestra sulla porta di ingresso e la tenda oscurante sul soffitto. La porta di accesso è sempre apribile manualmente dall’interno, mentre dall’esterno può essere sbloccata soltanto inserendo il tuo numero di telefono. Potrai entrare ed uscire dalla capsula quante volte vuoi, lasciando al sicuro i tuoi oggetti all’interno.

L’esperienza all’interno delle capsule è arricchita dai contenuti multimediali accessibili attraverso l’interfaccia touch screen per vedere video, ascoltare musica e ingannare l’attesa con alcuni giochi appositamente sviluppati.

All’interno della capsula sono presenti prese elettriche standard e prese USB .

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi