easyJet

5.000 passeggeri easyJet colpiti dallo sciopero di venerdi

Tempo di lettura < 1 minuto

In quello che in molti hanno chiamato il venerdi nero per lo sciopero generale che ha colpito anche il settore aereo, sono stati cancellati centinai di voli da e per l’Italia, anche easyJet è stata costretta a cancellare diversi voli.

Circa 5000 i passeggeri coinvolti che sono stati avvisati con almeno 24 ore di anticipo che il loro volo sarebbe stato cancellato, compreso il mio.

Secondo l’Independent, easyJet è stata la compagnia aerea straniera più colpita.

easyJet è stata infatti costretta a cancellare 32 voli da e per l’Italia.

I passeggeri coinvolti, possono tramite il sito, la APP o il Call Center, richiedere il rimborso del volo, il cambio del volo ed anche se necessaria, la sistemazione in hotel.

Il servizio clienti ha risposto come sempre prontamente alle richieste dei passeggeri, offrendo la soluzione migliore per ridurre il disagio, provocato da uno sciopero di cui easyJet era completamente estranea.

Sono in attesa di ricevere da parte di easyJet alcuni dati, sull’impatto che lo sciopero ha avuto in termini di costi per la compagnia.

Se sei stato interessato dall’azione di sciopero, potresti essere idoneo a richiedere un risarcimento ai sensi dei diritti dei passeggeri dell’UE

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi