Volotea

Volotea, per la prima volta vola a Barcellona

Tempo di lettura < 1 minuto

In pochi sanno che Volotea seppur ha la sua sede a Barcellona, ha volato per la prima volta dall’Italia, dalla sua prima storica base, Venezia VCE.

Dal prossimo anno, inizierà ad operare un volo da Barcellona BCN a Strasburgo, una delle sue basi in Francia.

Volotea metterà a disposizione oltre 24.000 posti.

La rotta sarà operativa da aprile 2020 e avrà una frequenza di due voli settimanali.

Con oltre 150 voli, Volotea inizierà le sue operazioni a Barcellona con questa rotta esclusiva per la città alsaziana, una delle basi della compagnia in Francia.

Carlos Muñoz, CEO di Volotea.

“Siamo particolarmente felici di iniziare finalmente a operare a Barcellona, ​​una città in cui abbiamo anche la nostra sede e oltre 250 lavoratori.

Il nostro obiettivo è sempre quello di portare nuove destinazioni negli aeroporti e arricchire l’offerta.

Questa connessione con Strasburgo, base di Volotea, dove operiamo dal 2012, ci consente, presentando un’alternativa diretta e attraente per collegare entrambe le città a prezzi interessanti “.

Volotea e la Spagna

Volotea ha attualmente due basi in Spagna, una a Bilbao e un’altra nelle Asturie,  opera in 20 aeroporti.

Nel 2018 ha trasportato oltre 1.150.000 passeggeri, il 40% in più rispetto all’anno precedente.

Inoltre, Volotea ha annunciato che lancerà una promozione speciale fino alla fine del 10 ottobre con biglietti a partire da 9 euro da Barcellona a Strasburgo per volare nel 2020.

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi