Lufthansa

170 nuovi aerei per Lufthansa in 10 anni

Sono 170, per ora, i nuovi aerei che Lufthansa ha ordinato ad Airbus e Boeing e che riceverà nei prossimi 10 anni.

In occasione della cerimonia di consegna del primo Airbus A321neo di Lufthansa, a cui è stato dato il nome di “Aquisgrana”, Lufthansa conferma l’impegno nel rinnovamento della flotta, che avrà un effetto positivo anche e soprattutto sulla riduzione delle emissioni della flotta LH.

A firmare il certificato di denominazione dell’ A321neo, Armin Laschet, ministro presidente dello stato federale tedesco del Nord Reno-Westfalia e originario proprio di Aquisgrana, all’aeroporto di Düsseldorf insieme a Carsten Spohr, CEO di Deutsche Lufthansa AG.

il modello neo della famiglia A320 di cui fa parte l’Airbus A321, consuma fino al 20 percento in meno di carburante, è molto più silenzioso ed emette significativamente meno CO2 rispetto al modello precedente.

Sono 130 gli ordini ad Airbus, 40 a Boeing, compreso il primo B777X di cui Lufthansa sarà il cliente di lancio.

Nei prossimi 10 anni saranno 3 milioni di euro all’anno che LH spenderà per nuovi aeromobili, più efficienti e #green, riduzioni dei consumi ovvero riduzione delle emissioni ovvero, riduzione dei costi operativi.

LH ha una delle flotte più grandi, la sola capogruppo ha circa 300 aeromobili,

Carsten Spohr, CEO di Lufthansa, che ha mostrato più volte la sua contrarietà a nuove tasse sul mercato aereo da reinvestire in trasposti più eco-sostenibili, evidenziando che le compagnie aeree stanno investendo per prime per ridurre le emissioni ha dichiarato:

“Il gruppo Lufthansa investe quasi tre miliardi di euro all’anno in nuovi aeromobili a basso consumo di carburante.

Questo è lo strumento più potente che abbiamo attualmente per rendere il volo il più ecologico possibile ”.

Ordini

Airbus

64 aeromobili Airbus A320neo;
36 aeromobili Airbus A321neo;
30 aeromobili Airbus A350-900.

Boeing

20 aeromobili Boeing 787-9;
20 aeromobili Boeing 777X, di cui Lufthansa è il cliente di lancio.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi