Vueling

Vueling, stop ai voli nazionali più destinazioni da Firenze

Tempo di lettura 2 minuti

Mentre decide un po inaspettatamente di sospendere le ultime due rotte nazionali italiane da Fiumicino per Catania e Palermo a partire dal prossimo mese, da Firenze 4 nuove rotte: Monaco di Baviera, Praga, Vienna e Bilbao.

Logo VuelingFirenze e Roma sono le due basi italiane di Vueling, la base di Roma è la seconda per importanza dopo l’hub e sede di Vueling di Barcellona.

Non si tratta quindi di un ritiro dall’Italia ma di focalizzare il proprio business, con la chiusura di due rotte non considerate redditizie nella stagione invernale e continuare ad investire sulla base di Firenze, dove Vueling punta a diventare il primo vettore.

Firenze

A Firenze infatti è anche arrivato il terzo A319 di Vueling, aereo idoneo ad utilizzare la pista di Firenze, un po cortina, ed infatti esiste un piano per una seconda pista più lunga, ma alcuni problemi di aspetto ambientali con la Valutazione di Impatto Ambientale stanno rallentando i tempi di progetto.

Per festeggiare l’arrivo del terzo Airbus A319 erano presenti il Sindaco di Firenze, Dario Nardella, del Vice Presidente Esecutivo di Toscana Aeroporti, Roberto Naldi, dell’Amministratore delegato di Toscana Aeroporti, Gina Giani, e del Direttore Generale di Vueling per l’Italia, Susanna Sciacovelli.

Il primo volo del nuovo Airbus: Firenze-Monaco di baviera.

Dario Nardella, sindaco di Firenze:

 “All’aeroporto di Firenze aumenta l’offerta di voli targati Vueling  e questo è motivo di grande orgoglio per la nostra città.

Lo scalo fiorentino continua a crescere: sarà sempre più grande e più bello e ci permetterà di arrivare in numerose e importanti città europee.

Quando una compagnia aerea investe su un aeroporto è segno che crede nella sua importanza e nel suo valore strategico, proprio come ci crediamo noi”.

L’aggiunta del terzo aereo basato consentirà a Vueling di incrementare le destinazioni servite da Firenze (18), 80 in totale le destinazioni dall’Italia.

Le frequenze dei nuovi collegamenti saranno le seguenti: Firenze-Monaco 5 voli settimanali, Praga 4, Vienna 7 e Bilbao 2.

Gli investimenti riguardano anche il miglioramento dei servizi con il potenziamento dello staff Vueling su questo aeroporto per il 2019.

Vueling è presente a Firenze dal 2012 quando vennero inaugurati i primi voli per Barcellona, Madrid e Parigi Orly.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi