Air France

trimestrale in crescita per Air France Klm

Tempo di lettura < 1 minuto

Migliorano i conti del gruppo Air France Klm, crescita del fatturato nell’ultimo trimestre.

Un primo trimestre non molto positivo, a causa anche della difficile congiuntura europea e dei costi, in particolare dell’A380, per il quale ieri è stato deciso il prepensionamento anticipato entro il 2022.

Il Fatturato nel secondo trimestre aumenta del 6,4% portandosi a 7,05 miliardi di euro,  risultato che migliora la semestrale con un fatturato di 13 miliardi con un incremento del  4,9%.

Il risultato operativo del trimestre, aumenta del 15,6% attestandosi a 400 milioni di euro, i passeggeri sono aumentati del  5,1%.

Negativo l’utile netto in calo di 80 milioni di euro, – 27,3% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, ma sul semestre è in aumento del 50,3%.

Un dato in controtendenza rispetto ad altri come Lufthansa utili -70% e Ryanair -21%.

Air France, programma agli investimenti per rinnovare la flotta e diminuire i costi, di ieri la notizia dell’accordo con Airbus per 60 nuovi A220-300.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi