easyJet

easyJet 70 milioni di passeggeri a Malpensa

Tempo di lettura 2 minuti

Dal 2006 ad oggi easyJet ha trasportato a Malpensa 70.000.000 di passeggeri, dal suo primo volo per Londra nel dicembre del 2015, oggi è la prima a Malpensa, la terza in Italia, e trasporta il 50% dei passeggeri che transitano per gli aeroporti del nord Italia.

Un traguardo importante, dai tre aerei basati a MXP nel 2006, oggi sono 21 e a breve arriveranno due nuovi A321 neo che possono trasportare 235 passeggeri rispetto ai 156 dell’A319 e i 186 dell’ A320.

easyJet ha trasportato a Malpensa 7,8 milioni di passeggeri nel 2018, con una media giornaliera di 164 voli, il vettore ha un importante ruolo nella crescita dello scalo Milanese, dove attualmente occupa l’intero terminal 2, diventato per tutti il terminal easyJet.

Lorenzo Lagorio, country manager per l’Italia di easyJet:

A tredici anni dall’inaugurazione della nostra base, Malpensa continua a rappresentare un punto saldo nella nostra strategia di sviluppo in Italia, confermandosi come il nostro principale hub di oltre la metà dei dipendenti basati in Italia.

Stiamo lavorando per offrire nuove destinazioni ai nostri passeggeri, aumentando la capacità con aerei più grandi e innovativi, come gli Airbus A321 in arrivo verso la fine dell’anno, e migliorare i nostri programmi di volo per venire incontro anche alle esigenze di chi viaggia per lavoro. I passeggeri business di easyJet sono in forte aumento e siamo felici che un numero sempre maggiore di aziende scelga le nostre offerte per i propri viaggi d’affari”. 

easyJetdifferenza di altre compagnie non è nel segmento hard low cost, ma ha mantenuto un suo modello di business low cost ma con un attenzione particolare verso il cliente e la scelta di puntare su aeroporti principali.

A confermare l’importanza dello scalo brianzolo per il vettore, sarà l’apertura ad ottobre del primo training center in Italia, il primo ad essere aperto al di cuore del Regno Unito, sarà dotato di quattro simulatori: tre full flight e uno fix based.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi