Air Italy

Air Italy, nuovo volo Milano – Los Angeles

Tempo di lettura 3 minuti

Particolare cerimonia ieri a Malpensa come ormai è consuetudine per Air Italy, che ha celebrato il primo volo diretto Milano Malpensa Los Angeles.

Il gate è quello solito di Air Italy, il B58 al terminal 1 di MXP, dopo l’accoglienza al Malpensa Center siamo stati accompagnati al gate e accolti da Massimo Manoni, Head of Marketing di Air Italy che ha passato la parola al padrone di casa Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development SEA e a Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy.

Il taglio del nastro: Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development SEA e Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy.

Il volo è decollato pochi minuti dopo le 13, ad accogliere a bordo i passeggeri, l’equipaggio con le nuove divise e il rinnovato servizio di bordo per la clientela business.

Il MXP-LAX, sarà operato 4 volte a settimana (di mercoledì, venerdì, domenica, lunedì) e operato con il nuovo Airbus 330-200 di Air Italy che offre 24 posti in Business e 228 in classe Economy.

La prossima settimana sarà la volta del nuovo volo per San Francisco, che sarà operato come quello per Los Angeles, 4 volte a settimana ma nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì sabato.

Rossen Dimitrov, accogliendo la stampa, orgoglioso di inaugurare il nuovo volo, un ulteriore tassello del piano industriale della compagnia, che punta molto sul traffico a lungo raggio ed in particolare sul nord-America, ha dichiarato:

apiceCon l’apertura di questo nuovo servizio per Los Angeles, Air Italy è orgogliosa di inaugurare la sua terza rotta nordamericana. Questa è una stagione importante per Air Italy, poiché ampliamo significativamente il nostro network verso Ovest e adempiamo alla nostra mission: offrire ai passeggeri un’esperienza eccellente e memorabile a bordo di tutti i nostri voli, con l’introduzione della Fase 2 del nostro nuovo servizio di bordo, Air Italy infatti svela un prodotto business completamente nuovo, oggi, a bordo di questo volo inaugurale Milano – Los Angeles, con un nuova concezione di cibo e bevande e un servizio di ristorazione on demand.

Stiamo crescendo considerevolmente nel mercato Nord America, con l’incremento delle nostre frequenze settimanali totali a 20. La nostra capacità per la summer 2019 prevede più di 200.000 posti e puntiamo a fattori di riempimento in linea con la scorsa estate, quando abbiamo superato la media del 90%, nei mesi di picco della stagione.

Con lo sviluppo del nostro nuovo modello di hub a Milano Malpensa, stiamo già registrando sulle nostre rotte New York e Miami più del 50% dei clienti che volano con Air Italy dagli Stati Uniti, via Milano, a Roma, Napoli, Sicilia, Calabria e Sardegna – e ci aspettiamo che questa tendenza sia identica sulle nostre nuove rotte “.

Consapevole di quanto lo sviluppo di Air Italy, che ha deciso di basare il proprio HUB nello scalo di Malpensa, non trascurando però le sue origini, ovvero la Sardegna ed in particolare l’aeroporto di Olbia (nei giorni scorsi infatti, Air Italy ha avuto l’ok per poter operare i voli in regime di continuità territoriale, ed è giusto sottolineare, senza contributi statali), Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development di SEA ha quindi dichiarato:

apiceDopo un anno da record, vissuto all’insegna di una straordinaria crescita del traffico, proseguiamo il nostro percorso di crescita insieme ai nostri partner con grande soddisfazione. Il lancio di questa nuova destinazione: Los Angeles, volo operato da Air Italy, arricchisce il già ampio portafoglio di rotte, aprendo una rotta sugli Stati Uniti che mancava in questo aeroporto da ben 17 anni, nonostante un potenziale di mercato sul Nord Italia di circa 200.000 passeggeri/anno.

Un investimento di questo livello, fatto da un vettore italiano all’aeroporto di Milano Malpensa, è un segnale importante. Abbiamo lavorato intensamente per migliorare lo scalo in termini di qualità dell’infrastruttura e l’introduzione di questa nuova destinazione è un riconoscimento che ci sprona a continuare a erogare servizi al meglio per tutti quei vettori che hanno scelto Milano Malpensa”.

Andrea Tucci, giustamente ha sottolineato come SEA abbia “lavorato intensamente per migliorare lo scalo in termini di qualità dell’infrastruttura” ed infatti nei giorni scorsi lo scalo di Malpensa ha ottenuto le 4 stelle di SKYTRAX.

E’ intervenuta anche Caroline Beteta, Presidente & CEO di Visit California, chi meglio di lei poteva in pochi minuti, illustrarci le grandi potenzialità della sua terra e le opportunità che questo nuovo volo di Air Italy offre ai passeggeri Italiani di scoprire la California magari “on the Road” approfittando anche del volo per San Francisco che verrà inaugurato la prossima settimana:

apiceI nuovi voli diretti di Air Italy da Milano sono un’opportunità di grande valore per la California, che potrà accogliere ancora più viaggiatori italiani, non solo nelle iconiche città di Los Angeles e San Francisco, ma nell’intero Golden State”, “Le famiglie, le coppie in viaggio di nozze e gli amanti dei suggestivi road trip, possono ora realizzare il loro tour da sogno con magnifici itinerari da nord a sud, approfittando di una modalità di viaggio intercontinentale più facile e comoda”.

Grande festa quindi, con il taglio della torta e la presentazione di un gelato molto particolare, pensato per Air Italy dal vincitore del Gelato Festival Europe Massimiliano Scotti, che ha creato una magia davanti ai nostri occhi.

Durante la cerimonia di inaugurazione della nuova rotta Milano Malpensa – Los Angeles di Air Italy, Massimiliano Scotti ha creato una “magia”
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi