British Airways

Gatwick chiede il ripristino in UK delle regole SLOT

Tempo di lettura 3 minuti

Gatwick durante questo inverno avrà gli occhi puntati di compagnie aeree e media, il piano di British Airways per una base low cost, sembra fallito, ma anche se non è detta l’ultima parola, ora i competitor di easyJet sono pronti ad acquistare gli slot di BA e Gatwick chiede che venga ripristinata la regola “use it or lose it” per gli slot aeroportuali.

E’ vitale per un aeroporto che venga garantito un corretto uso delle bande orarie, per massimizzare il numero di voli ed aumentare il numero di passeggeri, quindi Gatwick non ha intenzione di correre il rischio di continuare ad avere slot non utilizzati, avendo numerose richiesti di altri vettori di utilizzarli.

Read more “Gatwick chiede il ripristino in UK delle regole SLOT”
Ryanair

Le reazioni di Wizzair e Ryanair alla multa dell’AGCM

Tempo di lettura < 1 minuto

Successivamente alla reazione dei giorni scorsi di Wizzair, è arrivata anche quella di Ryanair, entrambe faranno ricorso al provvedimento dell’autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) Italiana, che ha multato Wizzair per 1 milione di euro e Ryanair 2.

La motivazione chiave per cui l’AGCM ha multato entrambe le compagnie è: il bagaglio a mano costituisce un elemento essenziale del servizio di trasporto aereo e il suo trasporto deve essere permesso senza sostenere alcun costo aggiuntivo. Infatti, anche sulla base della normativa europea in tema di trasporto aereo, i supplementi prevedibili ed inevitabili devono essere ricompresi nel prezzo del servizio base presentato sin dal primo contatto e, quindi, non possono essere separati da questo con la richiesta di somme ulteriori.

Read more “Le reazioni di Wizzair e Ryanair alla multa dell’AGCM”

Ryanair

Antitrust concluso il procedimento per Ryanair e Wizzair

Tempo di lettura 2 minuti

L’Autorità ha concluso due procedimenti istruttori avviati nei mesi di settembre e ottobre 2018 nei confronti delle compagnie aeree low-cost Ryanair e Wizz Air, accertando che le modifiche rispettivamente apportate alle regole di trasporto del bagaglio a mano grande, il trolley, costituiscono una pratica commerciale scorretta in quanto ingannano il consumatore sull’effettivo prezzo del biglietto, non includendo più nella tariffa base un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo quale è il  “bagaglio a mano grande”.

Come emerso dalle istruttorie svolte, dal 1° novembre 2018 le due imprese consentono ai passeggeri di trasportare una sola borsa piccola, da posizionare sotto il sedile, e non il trolley, –con una significativa riduzione dello spazio a disposizione (rispettivamente – 65% e – 52%)- ed utilizzano per il nuovo servizio a pagamento proprio lo spazio dedicato negli aeromobili al trasporto del bagaglio a mano grande, le cappelliere.

Read more “Antitrust concluso il procedimento per Ryanair e Wizzair”