Neste

Neste espande capacità di fornitura SAF in Europa

  • 3 settimane fa
  • 3minuti

Neste espanderà le sue capacità di fornitura di SAF (Sustainable Aviation Fuel) in Europa in collaborazione con VTTI

Si tratta di un passo significativo nell’espansione della disponibilità del carburante sostenibile per l’aviazione di Neste (SAF) ai clienti di tutta Europa. Fa parte della continua espansione di Neste delle capacità globali di produzione e fornitura di SAF, l’accordo con VTTI consente una maggiore capacità di stoccaggio del biocarburante sostenibile per aviazione prodotto a Singapore e a breve anche a Rotterdam.

Neste ha commissionato la capacità del terminal presso il terminal ETT di VTTI a Rotterdam, nei Paesi Bassi, per lo stoccaggio e la miscelazione di Neste MY Sustainable Aviation Fuel .

Il terminal è situato in uno dei più grandi hub logistici di carburante in Europa con accesso alla più ampia infrastruttura europea per il carburante, come il Central European Pipeline System (CEPS), che consentirà una fornitura di carburante più sostenibile ed efficiente ai clienti e agli aeroporti di tutta Europa.

“Neste è pienamente impegnata a sostenere l’industria aeronautica nella riduzione delle emissioni di gas serra e il carburante sostenibile per l’aviazione è una leva chiave per raggiungere questo obiettivo. Questa espansione delle nostre capacità di fornitura consente ai nostri clienti di accelerare l’utilizzo di SAF negli aeroporti europei e pone solide basi per soddisfare i requisiti del regolamento aeronautico ReFuelEU, imponendo la fornitura di una quota minima di SAF agli aeroporti europei dal 2025 in poi. Mostra anche come stiamo lavorando insieme a partner come VTTI per riconvertire le infrastrutture di distribuzione del carburante esistenti per alternative più sostenibili come SAF”, afferma Alexander Kueper, Vice Presidente, Renewable Aviation Business di Neste. 

“È bello vedere aumentare la domanda di carburanti più sostenibili. Siamo lieti di svolgere un ruolo nella catena del valore di Neste in modo che possano raggiungere un numero ancora maggiore di clienti in tutta Europa. Entro il 2028, il nostro obiettivo è quello di avere metà del nostro business nelle energie di transizione e sostenibili, e avere partner come Neste, anch’essi impegnati nella transizione energetica, ci avvicina di un passo a un futuro più sostenibile”, afferma Jaap Koomen , Vicepresidente senior, VTTI Netherlands Terminals. 

Carburante per l’aviazione sostenibile

Il carburante per l’aviazione sostenibile è un carburante rinnovabile che fornisce un’alternativa più sostenibile al carburante per aerei convenzionale a base fossile. L’utilizzo di Neste MY Sustainable Aviation Fuel riduce le emissioni di gas serra fino all’80%* durante il ciclo di vita del carburante, rispetto all’utilizzo del carburante per aerei convenzionale. Il SAF di Neste è realizzato con rifiuti rinnovabili al 100% e materie prime residue di provenienza sostenibile, come olio da cucina usato e rifiuti di grassi animali. Il SAF viene miscelato con il carburante per aerei convenzionale prima dell’uso e funziona perfettamente con i motori aeronautici esistenti e le infrastrutture di rifornimento

*) Se utilizzato in forma pura (ovvero non miscelato) e calcolato con metodologie consolidate di valutazione del ciclo di vita (LCA), come la metodologia CORSIA

Foto copertina: Neste SAF Supply Capabilities alla foto di notizie ETT-VTTI – foto per gentile concessione del terminal ETT Rotterdam di VTTI