British Airways

British Airways rinnova mezzi di terra a Londra Heathrow

  • 4 settimane fa
  • 4minuti

British Airways sta intraprendendo un programma di investimenti per rinnovare le sue attrezzature di supporto a terra all’aeroporto di Heathrow, come parte del suo impegno a ridurre le emissioni sia in aria che a terra.

La compagnia aerea sostituirà gradualmente i suoi veicoli di terra a Heathrow, come furgoni e auto, trasportatori di merci e gradini passeggeri, passando ad alternative ibride o elettriche ove disponibili. Già oggi, oltre il 90% dei veicoli e delle attrezzature di terra di British Airways a Heathrow sono elettriche, ibride o alimentati con biocarburante HVO.

I miglioramenti includono:

  • Sostituzione di oltre 750 attrezzature di terra, compresi i bowser di carburante da combustibili fossili a HVO. L’HVO è una misura provvisoria mentre la compagnia aerea passa gradualmente ad apparecchiature a emissioni zero (quando vengono utilizzate o guidate) o ibride. Fornito dall’attuale fornitore di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) della compagnia aerea, Phillips 66, si prevede che l’uso dell’HVO consentirà di risparmiare oltre 6.000 tonnellate di CO2 all’anno rispetto al gasolio tradizionale, l’equivalente di oltre 8.000 viaggi passeggeri di andata e ritorno in economy tra Londra Heathrow e JFK*.
  • Sostituzione di tutti i gradini diesel degli aerei passeggeri con alternative elettriche. L’obiettivo è quello di ridurre il consumo di carburante di oltre 370 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno, in base al precedente utilizzo di diesel, che equivale a più di 500 viaggi di andata e ritorno in economy tra Londra Heathrow e JFK*. Molti dei gradini elettrici saranno in servizio a pieno regime entro la fine dell’anno.
  • Eliminare gradualmente la sua flotta di 20 veicoli alimentati a diesel che supportano il carico e lo scarico di container sugli aerei, sostituendoli con modelli elettrici ibridi.
  • Introduzione di 135 nuovi rimorchiatori elettrici, che rappresentano il 40% dei nostri rimorchiatori, per il trasporto dei bagagli dei clienti. Questa tecnologia di batteria e ricarica migliorata utilizza la tecnologia delle batterie agli ioni di litio ad alta efficienza, che richiede meno energia e produce il 30% in meno di CO2 durante l’uso rispetto alle tradizionali batterie al piombo. Stiamo lavorando a stretto contatto con la nostra catena di approvvigionamento per riciclare il maggior numero possibile di componenti della batteria alla fine del ciclo di vita.
  • Eliminare gradualmente tutti i 38 autobus passeggeri diesel nei prossimi due anni, con 23 che dovrebbero essere completamente elettrici e i restanti 15 che funzioneranno con carburante HVO, con un grande parco di ricarica a Heathrow ora nelle prime fasi di sviluppo. Si prevede che l’uso di questi veicoli consentirà di risparmiare 800 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno, contribuendo a ridurre gli impatti negativi sulla qualità dell’aria nell’area di Heathrow.

Tom Moran, direttore di British Airways a Heathrow, ha dichiarato: “In British Airways, ci impegniamo a raggiungere zero emissioni nette entro il 2050 o prima e il nostro obiettivo non è solo quello di ridurre le emissioni nell’aria, ma anche a terra. Questo importante investimento nei nostri veicoli a Heathrow è il nostro più grande investimento in operazioni aeroportuali a terra più sostenibili fino ad oggi e fa parte del nostro più ampio obiettivo ambientale di ridurre al minimo le emissioni delle nostre operazioni a terra lato volo. Siamo orgogliosi del lavoro che stiamo facendo in questo spazio e siamo entusiasti di continuare a migliorare la gestione delle nostre operazioni di terra a Heathrow”.

Carrie Harris, Director of Sustainability di British Airways, ha dichiarato:Sono incredibilmente orgogliosa di questo progetto, che è stato guidato dai nostri team di operazioni a terra di Heathrow e racchiude la nostra etica BA Better World di aumentare la consapevolezza della nostra strategia a tutti i nostri colleghi e ispirarli a svolgere un ruolo nel ridurre al minimo il nostro impatto ambientale, ove possibile. La loro energia, il loro entusiasmo e il loro approccio innovativo nel dare vita al progetto dimostrano ciò che può essere raggiunto e questo investimento dimostra il nostro costante impegno ad apportare miglioramenti in tutta la nostra attività a beneficio sia dei nostri clienti che dei nostri colleghi.

Questi miglioramenti fanno parte dell’investimento di 7 miliardi di sterline di British Airways nella trasformazione di molti aspetti del suo business nei prossimi tre anni. Si basano anche sui precedenti miglioramenti a terra apportati dalla compagnia aerea, tra cui l’introduzione di auto elettriche e ibride per guidare i colleghi con sede in volo lungo le strade lato volo, utilizzando veicoli pushback telecomandati, chiamati Mototoks, per gli aerei a corto raggio e garantendo che gli aerei si colleghino all’elettricità a Heathrow quando sono in stand per aiutare ad alimentare le luci e l’aria condizionata.

Maggiori dettagli sul programma di sostenibilità di British Airways, BA Better World, sono disponibili qui.   

La scheda informativa sulla sostenibilità di British Airways è disponibile quiA questo punto,

Il rapporto sulla sostenibilità 2023 di British Airways è disponibile qui.