Eurowings

Il 2023, un anno di svolta per Eurowings

  • 4 mesi fa
  • 2minuti

Eurowings realizza una svolta storica degli utili, con un risultato record per il segmento di business point-to-point del Gruppo Lufthansa nel 2023.

21 milioni di passeggeri hanno volato con Eurowings nel 2023, nuove rotte ed aeromobili, con l’arrivo dell’Airbus A321neo e A320neo, nell’estate del 2024 saranno 440 le rotte operate, continua il “Mallorca Shuttle”: oltre 400 voli settimanali da 26 aeroporti verso la destinazione top di Palma.

La compagnia aerea Eurowings ha ottenuto un risultato record grazie alla forte domanda e alla ristrutturazione effettuata negli ultimi anni. 

Nel complesso, il segmento di business point-to-point del Gruppo Lufthansa, composto da Eurowings e dalla partecipazione in SunExpress, ha generato nel 2023 un risultato positivo di 205 milioni di euro (EBIT rettificato). Il segmento business, specializzato in voli convenienti per affari e viaggiatori leisure, hanno così ottenuto una storica inversione di tendenza degli utili. Nel 2022 c’era stata ancora una perdita di 197 milioni di euro.

La svolta finanziaria di Eurowings è in gran parte dovuta ai cambiamenti strategici avvenuti dopo la crisi Covid. La significativa espansione dell’attività turistica ha aiutato l’azienda con sede a Colonia ad aumentare il proprio fatturato del 40% a circa 2,6 miliardi di euro. Eurowings ha beneficiato in particolare del persistente desiderio di viaggiare dopo gli anni della pandemia e di una stagione estiva con un nuovo numero record di ospiti, anche a Maiorca. 

Eurowings opera qui una base in crescita, collegando l’isola soleggiata più preferita d’Europa con 26 aeroporti in Germania, Austria, Svizzera, Svezia e Repubblica Ceca. Quest’estate Eurowings offrirà per la prima volta più di 400 collegamenti settimanali da e per Palma: un nuovo record. Tra le oltre 150 destinazioni della rete di rotte Eurowings, anche le destinazioni turistiche di Grecia, Italia e Spagna rimangono molto richieste.

Kai Duve, Chief Financial Officer (CFO) di Eurowings:La svolta finanziaria non è solo una pietra miliare storica per Eurowings, ma soprattutto un forte lavoro di squadra da parte dei nostri 5.000 dipendenti, che merita il massimo riconoscimento. Possiamo vedere che la nostra riorganizzazione come compagnia aerea di valore per l’Europa sta avendo successo. Di conseguenza, ci siamo trasformati da compagnia aerea con un forte focus nazionale in una compagnia aerea leisure leader in Europa. Continueremo su questa strada, espanderemo il settore del turismo in modo mirato e porteremo ancora più Eurowings in Europa nel 2024”.

Sala stampa