Brussels Airlines

Brussels Airlines FY23

  • 1 mese fa
  • 4minuti

Brussels Airlines chiude il 2023 con 53 milioni di euro di EBIT rettificato, in miglioramento di 127 milioni rispetto al 2022.

Il secondo e il terzo trimestre record hanno compensato il primo e l’ultimo trimestre dell’anno tradizionalmente più deboli.

Brussels Airlines ha raggiunto una marginalità del 3,4% nel 2023, mentre l’8% rimane l’obiettivo per i prossimi anni. I risultati del 2023 segnano un punto di svolta e un significativo passo avanti verso un profitto sostenibile.

La compagnia aerea belga ha aumentato la redditività operativa del 24%, raggiungendo un 1,60 miliardi di euro per il 2023, che è tornato ai livelli del 2019.

Il fatturato dell’anno scorso è stato guidato dal 19% in più di voli, da un’offerta di rete ampliata, da un aumento della domanda e da rendimenti più elevati.

Le destinazioni sub-sahariane erano ancora una volta una roccaforte per la compagnia aerea. L’impatto dell’intero anno del 9° long-haul si è chiaramente tradotto in un aumento dei ricavi.

Nel 2023, Brussels Airlines ha accolto 8,29 milioni di passeggeri a bordo dei suoi voli, che è un aumento del 21% rispetto al 2022 ma ancora al di sotto dei livelli pre-covid.

Le spese operative sono aumentate del 14% a 1,55 miliardi di euro. Ciò è in linea con l’aumento della produzione, ma è anche la conseguenza del continuo aumento delle tariffe aeroportuali, delle tariffe e degli eventi geopolitici.

Di conseguenza, l’EBIT rettificato nel periodo di riferimento è stato pari a 53 milioni di EUR storici, con un miglioramento di 127 milioni di EUR su base annua.

Dorothea von Boxberg, CEO di Brussels Airlines, ha dichiarato: “quello che presentiamo oggi è un risultato record per la nostra azienda. L’intero team di Brussels Airlines ha lavorato duramente per realizzare l’impressionante miglioramento di 127 milioni di euro anno su anno. È molto incoraggiante vedere che gli sforzi congiunti pagano. La nostra strategia in avanti è quella di crescere con profitto. Per raggiungere questa crescita, lavoriamo su una configurazione sostenibile e a prova di futuro della nostra azienda. Essere un datore di lavoro di alto livello in Belgio che è in grado di attrarre e trattenere talenti per tutti i dipartimenti, è determinante per questo”.

Siamo orgogliosi di chiudere il 2023 con un solido profitto, dopo una riorganizzazione di impatto e diversi anni di perdita. Dimostra che il nostro duro lavoro ora sta davvero dando i suoi frutti, e vorrei ringraziare tutti i colleghi di Brussels Airlines che hanno contribuito a questi risultati record. Tuttavia, abbiamo ancora un po’ di strada da fare prima di raggiungere il nostro margine obiettivo dell’8% e possiamo davvero parlare di redditività sostenibile. Questo è esattamente ciò su cui ci concentreremo nel 2024, per fare un altro passo significativo verso il nostro obiettivo di margine”. Ha commentato Nina Öwerdieck, direttore finanziario, Brussels Airlines

Investimenti continui nell’esperienza del cliente e nel personale.

Il costante miglioramento dei risultati finanziari ha creato nel 2023 spazio per Brussels Airlines per investire nei suoi passeggeri, prodotti e persone. Nel 2024, la compagnia aerea continuerà a cercare investimenti più intelligenti che consentiranno la crescita tenendo d’occhio la sua posizione di costo.

La rinnovata Sunrise Lounge all’aeroporto di Bruxelles o il nuovo kit di amenità a bordo dei voli a lungo raggio in classe business sono esempi dell’investimento di Brussels Airlines nel suo prodotto. Tre A320neos si sono già uniti alla flotta e altri due aerei nuovi di zecca sono attesi entro la fine dell’anno. Questa è una leva importante per gli obiettivi di sostenibilità della compagnia aerea, insieme a partnership per Sustainable Aviation Fuels (SAF) tra gli altri con Tomorrowland e Union Saint-Gilloise.

Sul lato a lungo raggio, l’aggiunta di un decimo aereo, la ripresa dei voli per Nairobi o i voli giornalieri per Kigali, e sul lato medio-raggio l’inizio di Cracovia sosterrà il vettore domestico belga per aumentare la sua capacità complessiva e offrire una rete più ampia ai suoi clienti.

Brussels Airlines si impegna anche a creare un ambiente di lavoro sano ed equo per i suoi dipendenti. La nuova uniforme, la sala dell’equipaggio e il centro di formazione contribuiranno a questa ambizione. Avere un dialogo costruttivo con tutte le delegazioni sindacali è anche una leva fondamentale per raggiungere queste ambizioni. La compagnia aerea si impegna a trovare accordi con le diverse comunità con le quali condividono la responsabilità di rafforzare il futuro della società.

Alla fine del 2023, Brussels Airlines ha impiegato 3.394 persone e prevede di far crescere la sua forza lavoro con circa 250 nuovi colleghi quest’anno.