Austrian

Gruppo Lufthansa estende il Wi-Fi a tutti gli Airbus

  • 1 mese fa
  • 3minuti

Il Gruppo Lufthansa continuerà quest’anno a dotare i suoi aerei a corto e medio raggio del Wi-Fi con Viasat, che utilizzera anche la tecnologia EAN e apparati più piccoli e leggeri.

Il piano è quello di equipaggiare tutti gli aeromobili nuovi e non equipaggiati della famiglia Airbus A220/320 (A220, A319, A320ceo, A320neo, A321ceo, A321neo) di Lufthansa, Austrian Airlines e ora anche SWISS, per un totale di oltre 150 aeromobili. 

L’installazione del sistema inizierà per tutte le compagnie aeree a partire dal quarto trimestre del 2024 e sarà completata dopo circa due anni. 

Dopo Lufthansa, Austrian Airlines ed Eurowings, SWISS sarà la prossima compagnia aerea del Gruppo Lufthansa a introdurre Internet a bordo per i suoi passeggeri sugli aerei a corto e medio raggio. Dal 2017 Lufthansa, Austrian Airlines ed Eurowings offrono ai propri ospiti Internet a banda larga su numerosi voli a corto e medio raggio. 

La novità è che Lufthansa e Austrian Airlines offrono ai loro ospiti messaggi gratuiti e illimitati sugli aerei già dotati di accesso a Internet. 

I viaggiatori possono inviare e ricevere gratuitamente i messaggi, il prerequisito per l’utilizzo di questo servizio è l’accesso a FlyNet con un numero di carta Miles & More o con un indirizzo e-mail registrato con il Travel ID del Lufthansa Group

L’utilizzo delle app Lufthansa Group e di molti servizi nel portale FlyNet di Lufthansa e Austrian Airlines, nel portale Wings Connect di Eurowings e in futuro anche nel portale SWISS Connect sono generalmente gratuiti su tutti gli aerei Airbus A220/A320 dotato di internet a banda larga. 

A seconda della compagnia aerea, gli ospiti possono, ad esempio, seguire il proprio volo in tempo reale sulla mappa, ricevere informazioni sui voli in coincidenza, utilizzare l’assistente chat per domande di servizio, scaricare riviste elettroniche, sfogliare il Worldshop o visualizzare il menu di bordo. 

Internet a bordo viene spesso utilizzato dagli equipaggi anche per il loro lavoro quotidiano, ad esempio per ottimizzare i percorsi di volo durante il volo. Ciò riduce il consumo di cherosene e le corrispondenti emissioni di CO2 . 

Viasat e EAN (European Aviation Network).

Il Gruppo Lufthansa ha commissionato a Viasat la tecnologia e il servizio per equipaggiare più di 150 ulteriori aeromobili. 

Dal 2015 il Gruppo Lufthansa collabora con l’azienda tecnologica Inmarsat, rilevata da Viasat

Finora l’accesso a Internet su oltre 200 aerei della famiglia A320 del Gruppo Lufthansa si è basata esclusivamente su collegamenti satellitari (banda Ka). 

Negli aerei più nuovi o su qui è stato istallato recentemente il Wi-Fi, la connessione Internet viene fornita utilizzando una tecnologia ibrida chiamata EAN (European Aviation Network). Un satellite in banda S fornisce una copertura paneuropea, mentre i componenti terrestri complementari di Deutsche Telekom, torri radio terrestri con tecnologia 4G LTE, forniscono capacità aggiuntiva. 

La nuova tecnologia rappresenta un passo avanti, soprattutto in termini di sostenibilità: grazie alle antenne notevolmente più piccole e leggere rispetto alla tecnologia utilizzata in precedenza, il peso totale del sistema è inferiore a 60 chilogrammi, riducendo così significativamente il consumo aggiuntivo di cherosene e CO 2 emissioni.