American Airlines

American Airlines: Q4 FY23 e FY23

  • 1 mese fa
  • 4minuti

American Airlines ha diffuso i risultati finanziari del quarto trimestre e dell’intero anno 2023, mostrando un fatturato record per l’intero anno pari a circa 53 miliardi di dollari.

L’utile netto GAAP del quarto trimestre e dell’intero anno sono rispettivamente 19 milioni di dollari e 822 milioni di dollari, un dato record sia per il trimestre che per l’intero anno si è registrato sul Load Factor.

Escludendo le voci straordinarie nette1  , l’utile netto del quarto trimestre e dell’intero anno è stato rispettivamente di 192 milioni di dollari e 1,9 miliardi di dollari, ovvero 0,29 dollari e 2,65 dollari per azione diluita.

Un record anche per il flusso di cassa operativo GAAP di 3,8 miliardi di dollari, il dato più alto di sempre anche per il flusso di cassa libero2 per l’intero anno della compagnia aerea, pari a 1,8 miliardi di dollari.

Riduzione del debito totale3 di 3,2 miliardi di dollari nel 2023. La società è a oltre il 75% del percorso verso il suo obiettivo di riduzione del debito totale per il 2025.

“Il team di American Airlines ha prodotto una performance eccezionalmente forte nel 2023“, ha affermato il CEO di American Robert Isom. “Stiamo rispettando i nostri impegni e rimaniamo ben posizionati per il futuro, supportati dalla forza della nostra rete e dal programma di premi di viaggio, dalla nostra flotta giovane e semplificata, dalla nostra affidabilità operativa e dal nostro eccezionale team. Guardando al futuro, rimaniamo concentrati sulla fornitura di operazioni affidabili per i nostri clienti e sulla riprogettazione del business per costruire una compagnia aerea ancora più efficiente”.

Scheda informativa PDF »

Affidabilità operativa

American e i suoi partner regionali hanno operato quasi 2 milioni di voli nel 2023, con un fattore di riempimento medio dell’83,5%. L’azienda ha prodotto il miglior fattore di completamento del quarto trimestre e dell’intero anno di sempre, con il numero più basso di cancellazioni annuali dalla fusione del 2013.

Il forte slancio operativo della compagnia aerea è continuato durante il periodo dei viaggi festivi. American ha ottenuto il miglior fattore di completamento di sempre e partenze puntuali, nonché la percentuale più bassa di bagagli smarriti durante le vacanze.

Rendimento finanziario

Per l’intero anno, American ha prodotto un fatturato record di quasi 53 miliardi di dollari. Nel quarto trimestre, la società ha generato ricavi per oltre 13 miliardi di dollari e un margine operativo del 5,0% su base GAAP. Escludendo l’impatto delle voci straordinarie nette 1 , American ha prodotto un margine operativo del 5,1% nel quarto trimestre, superando il limite massimo delle previsioni precedenti della società. Questi risultati sono stati guidati dalla continua e forte domanda per i prodotti American, dai ricavi record derivanti dal suo programma di premi di viaggio, dalle forti prestazioni operative e dall’efficace controllo dei costi.

Liquidità e stato patrimoniale

Il rafforzamento del bilancio rimane una priorità assoluta per l’azienda. American ha ridotto il debito totale 3 di oltre 500 milioni di dollari nel quarto trimestre e di circa 3,2 miliardi di dollari nel 2023. La società è a oltre il 75% del percorso verso l’obiettivo di ridurre il debito totale 3 di 15 miliardi di dollari entro la fine del 2025. Come del 31 dicembre 2023, American aveva ridotto il suo debito totale3 di circa 11,4 miliardi di dollari rispetto ai livelli massimi di metà 2021.

La società ha chiuso l’anno con circa 10,4 miliardi di dollari di liquidità totale disponibile, composta da liquidità e investimenti a breve termine più capacità non utilizzata nell’ambito di linee di credito rotative e altre linee di credito a breve termine.

Guida e aggiornamento per gli investitori

Sulla base delle attuali tendenze della domanda e delle attuali previsioni sul prezzo del carburante ed escludendo l’impatto di voci speciali4 , la società prevede che la perdita rettificata per azione diluita 4 del primo trimestre 2024 sarà compresa tra ($ 0,15) e ($ 0,35). American prevede che i suoi utili rettificati per l’intero anno 2024 per azione diluita 4 saranno compresi tra $ 2,25 e $ 3,25.

  1. La società ha riconosciuto 173 milioni di dollari di voci straordinarie nette nel quarto trimestre dopo l’effetto delle tasse, che includevano principalmente 216 milioni di dollari di voci straordinarie nette non operative per oneri associati all’estinzione del debito e perdite nette non realizzate al valore di mercato su alcuni investimenti azionari. La società ha riconosciuto 1,0 miliardi di dollari di voci straordinarie nette nel 2023 dopo l’effetto delle tasse, che includevano voci straordinarie nette operative per 979 milioni di dollari relative principalmente a oneri una tantum derivanti dalla ratifica di un nuovo accordo di contrattazione collettiva con i principali piloti americani, nonché come voci straordinarie nette non operative di 362 milioni di dollari per oneri associati all’estinzione del debito e perdite nette non realizzate al valore di mercato su alcuni investimenti azionari. ↩︎
  2. Si prega di consultare le note allegate per la definizione aziendale di flusso di cassa libero, una misura non GAAP. ↩︎
  3. Tutti i riferimenti al debito totale includono debito, passività finanziarie e di leasing operativo e obblighi pensionistici. ↩︎
  4. Le indicazioni sugli utili rettificati per azione diluita escludono l’impatto delle voci straordinarie nette. La società non è in grado di riconciliare alcune informazioni previsionali con i GAAP poiché al momento non è possibile determinare la natura o l’importo delle voci straordinarie nette. ↩︎