Hilton

Il 2023 di Hilton

  • 5 mesi fa
  • 3minuti

Mentre Hilton accelera nella crescita nel 2024, il 2023 è stato un anno record con più grande pipeline di sviluppo mai vista e dal lancio di due nuovi marchi.

Hilton ha chiuso il 2023 con il trimestre di sviluppo più forte della sua storia, un Q4 da record, con l’apertura di 132 hotel e circa 24.000, in tutto il 2023 sono stati inaugurati 395 hotel e circa 63.000 camere, con una crescita del 4,9%.

Hilton ha inoltre continuato a rafforzare la propria pipeline di sviluppo con la firma record, nel 2023, di quasi 1.000 hotel per un totale di 130.000 camere, in crescita del 45% rispetto all’anno precedente e significativamente superiore ai livelli pre-pandemia. La pipeline dell’azienda è ora la più grande della sua storia con quasi 3.300 hotel, per un totale di oltre 462.000 camere. 

Il numero di camere in strutture in costruzione per Hilton è superiore a quella dei competitor.

Record per il numero di ospiti: 213 milioni di viaggiatori che hanno soggiornato nelle proprietà Hilton in tutto il mondo. Hilton Honors , il pluripremiato programma fedeltà dell’azienda, ha chiuso l’anno con un numero record di iscritti: oltre 180 milioni.

“Il nostro team sta fornendo risultati solidi, supportati dalla forza dei nostri marchi, dalla nostra cultura pluripremiata e da forti motori commerciali”, ha affermato Chris Nassetta, presidente e CEO di Hilton. “I prodotti premium e gli eccezionali livelli di servizio stanno stimolando una forte domanda da parte dei clienti per i nostri hotel in tutto il mondo, mentre i rendimenti migliori supportano il forte interesse dei proprietari. Continuiamo a sentirci molto soddisfatti della nostra precedente previsione di crescita unitaria netta compresa tra il 5,5% e il 6,0% nel 2024, con forti indicazioni verso il limite superiore dell’intervallo sulla base dello slancio positivo che stiamo vedendo negli acquisti e nell’avvio delle costruzioni”.

Le opportunità di crescita dell’azienda sono ulteriormente potenziate dalla recente aggiunta di due nuovi marchi al suo portafoglio: Spark by Hilton e LivSmart Studios by Hilton; che sta determinando una forte attività con i proprietari che cercano di attingere alla crescente domanda di hotel nelle fasce premium e long stay.

“I risultati di sviluppo di Hilton continuano a essere un indicatore di quanto siamo ben posizionati per una crescita a lungo termine”, ha affermato Kevin Jacobs, CFO e presidente, sviluppo globale, Hilton. “I proprietari di hotel scelgono di lavorare con noi per la forza del nostro crescente portafoglio di marchi e per la nostra performance commerciale premium. Questa preferenza del proprietario guida la nostra crescita del capitale leggero e alimenta il nostro effetto di rete, che ci aiuta a continuare a fornire valore a tutti i nostri stakeholder”.

Hilton ha concluso il 2023 con oltre 7.500 strutture in 126 paesi e territori, ampliando le opzioni per gli ospiti praticamente ovunque desiderino viaggiare. In media, più di un nuovo hotel al giorno è stato aggiunto al portafoglio globale di Hilton.