Biofuel SAF

LanzaJet inaugura Freedom Pines Fuels in Georgia

  • 1 mese fa
  • 4minuti

LanzaJet ha inaugurato Freedom Pines Fuels, il primo impianto di produzione al mondo da etanolo di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) in Georgia, USA.

Freedom Pines Fuels è il primo impianto di produzione SAF alcol-to-jet (ATJ) al mondo e inizierà a produrre 10 milioni di galloni di SAF e diesel rinnovabile all’anno da etanolo, utilizzando una gamma di etanolo sostenibile e a bassa intensità di carbonio, anche da rifiuti materie prime basate, per aumentare sostanzialmente la quantità di produzione attuale di SAF negli Stati Uniti. Tra i finanziatori spiccano British Airways e Microsoft.

Jimmy Samartzis, CEO di LanzaJet, ha dichiarato: “ La giornata di oggi testimonia la convinzione richiesta dall’industria, dal governo e dai finanziatori per promuovere l’innovazione ed estendere i confini di ciò che è realizzabile per affrontare la decarbonizzazione e contrastare il cambiamento climatico. Si tratta di una pietra miliare storica in una lunga storia di primati per LanzaJet, gli Stati Uniti e l’industria SAF a livello globale. La nostra nuova tecnologia di processo LanzaJet da etanolo a SAF è ora implementata nel nostro impianto commerciale in Georgia che convertirà l’etanolo in SAF drop-in. Con l’avvio dell’impianto, continueremo a perfezionare la nostra tecnologia, lanciando al contempo i nostri sforzi per promuovere nuovi progetti di combustibili sostenibili a livello globale. Tra la versatilità delle materie prime, l’efficienza e gli aspetti economici che consentono la scalabilità negli Stati Uniti e nel mondo, siamo pronti a soddisfare gli obiettivi di decarbonizzazione dell’aviazione stabiliti dalle Nazioni Unite e le ambizioni nazionali, come la SAF Grand Challenge degli Stati Uniti”.

British Airways e IAG

IAG, investirà 400 milioni di dollari in carburante per aviazione sostenibile nei prossimi 20 anni, l’investimento di British Airways nell’impianto LanzaJet in Georgia, consentirà al vettore di avere la disponibilità di una quota del SAF prodotto per i voli dagli Stati Uniti.

Sean Doyle, Presidente e CEO, British Airways, ha commentato: “SAF svolgerà un ruolo fondamentale nel raggiungimento dei nostri obiettivi di zero emissioni nette e soprattutto nella riduzione delle emissioni del trasporto aereo in questo decennio. È l’unica soluzione praticabile per i voli a lungo raggio. L’inaugurazione di oggi rappresenta una vera pietra miliare nello sviluppo e nella produzione commerciale di SAF utilizzando la tecnologia di processo da etanolo a SAF di LanzaJet. Questo progetto funge da modello per l’utilizzo di questa tecnologia innovativa proprio qui nel Regno Unito, a partire dal progetto Speedbird, e mostra quanto velocemente gli Stati Uniti stanno andando avanti. Dobbiamo continuare a lavorare con il governo del Regno Unito per incoraggiare gli investitori a investire denaro nella produzione di SAF e raggiungere i propri obiettivi di avere cinque impianti SAF su scala commerciale in costruzione nel Regno Unito entro il 2025. Il governo ha già iniziato questo viaggio e noi accogliamo con favore questo, ma ciò di cui abbiamo bisogno ora è il ritmo.

Luis Gallego, CEO, International Airlines Group (IAG)L’impianto di produzione di etanolo per aerei LanzaJet negli Stati Uniti è una dimostrazione di come il sostegno del governo e gli investimenti nelle tecnologie verdi possano contribuire a rendere l’aviazione più sostenibile. Noi di IAG non vediamo l’ora di portare la tecnologia di LanzaJet nel Regno Unito, con Nova Pangaea, per aiutare il Regno Unito a raggiungere il suo obiettivo di cinque impianti di carburante sostenibile per l’aviazione in costruzione entro il 2025”.

Microsoft

Il Microsoft Climate Innovation Fund ha effettuato un investimento di 50 milioni di dollari per sostenere la costruzione dell’impianto. La struttura innovativa del finanziamento di Microsoft consentirà a LanzaJet di portare sul mercato globale carburante per aviazione sostenibile e diesel rinnovabile a basso costo.

Brandon Middaugh, Direttore senior, Microsoft Climate Innovation Fund, ha dichiarato: “In Microsoft, stiamo lavorando per ridurre le nostre emissioni Scope 3 di oltre la metà entro il 2030. Il Freedom Pines Fuel Facility di LanzaJet rappresenta un enorme passo avanti nell’incremento della produzione di carburanti sostenibili di alta qualità, una parte fondamentale della riduzione dei combustibili difficili da abbattere i settori”.