Dublin Airport

Nel 2024 termina il restyling dell’aeroporto di Dublino

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Si sta per concludere il processo di restyling dell’aeroporto di Dublino, iniziato 5 anni fa, l’ultemo tassello è la riorganizzazione e ampliamento dell’offerta food, in entrambi i terminal, con l’arrivo di nuovi marchi che amplieranno l’offerta.

L’ultima trasformazione sarà realizzata in collaborazione con KSG, leader irlandese nei servizi di ristorazione e ospitalità, e con Lagardère Travel Retail nel corso del 2024, i lavori sono già iniziati e per l’estate, metà dei locali saranno riaperti completamente rinnovati.

Tra i nuovi marchi che arriveranno all’aeroporto di Dublino nei prossimi mesi ci saranno Supermacs, Papa John’s, Insomnia Coffee e Pret A Manger, mentre i punti vendita esistenti come Butler’s Chocolate Cafe, Burger King e Jump Juice sono pronti ad aggiungersi alla loro presenza esistente nei terminal con punti vendita potenziati sia lato airside che landside.

Secondo Vincent Harrison, Chief Commercial and Development Officer di daa, gestore dell’aeroporto di Dublino: “I passeggeri avranno una sorpresa nel 2024 con tutta una serie di nuove entusiasmanti aggiunte e miglioramenti alla già fantastica gamma di bar e ristoranti dell’aeroporto di Dublino. Questi miglioramenti si basano sui numerosi nuovi punti vendita che abbiamo aperto e migliorato nei terminal negli ultimi anni, che stanno andando molto bene tra i passeggeri. Abbiamo ascoltato attentamente i passeggeri e abbiamo sentito forte e chiaro che vogliono più scelta, comprese più opzioni senza glutine, e lavorando con i nostri partner, offriremo loro più varietà che mai. I passeggeri saranno presto in grado di godere di tutto, dai punti vendita italiani, asiatici e messicani fino ai preferiti locali e ai marchi irlandesi emergenti”.

Michael Gleeson, amministratore delegato di KSG, ha dichiarato: “KSG è lieta di collaborare con l’aeroporto di Dublino in questo entusiasmante progetto di trasformazione e non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri nei nuovi formati di cibo e bevande che apriranno nel corso del 2024 e, in qualità di azienda irlandese leader, cercheremo di promuovere e mostrare il meglio dei prodotti irlandesi all’aeroporto di Dublino”.

Secondo Marion Engelhard, Managing Director UK and Ireland di Lagardère Travel Retail: “In qualità di player globale, siamo lieti di portare la nostra esperienza nel settore food and beverage all’aeroporto di Dublino, migliorando l’esperienza del cliente. Ringraziamo l’aeroporto di Dublino per la fiducia accordataci e non vediamo l’ora di iniziare una collaborazione di successo”.