Air France

L’A350 Air France coprotagonista insieme alla Patrouille de France…

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

Per concludere un anno di celebrazioni per il 90° anniversario di Air France e per il 70° anniversario della Patrouille de France, i due gioielli dell’industria aeronautica francese, sono stati omaggiati in un video speciale, che li ritrae insieme in spettacolari riprese aeree.

Alla fine di settembre 2023, il 22° Airbus A350-900 di Air France, “Les Sables-d’Olonne”, ha effettuato il suo ferry flight, nel giorno di consegna da parte di Airbus alla compagnia aerea, da Tolosa (dove si trova il più grande sito di produzione del produttore), fino all’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle, CDG è l’HUB di Air France, nonché la sua sede.

L’Airbus A350-900 “Les Sables-d’Olonne” F-HUVB di Air France, in volo mentre sta per essere raggiunto dalla Patrouille de France.

Per l’occasione, i piloti della Patrouille de France Alphajet che effettuavano un volo di posizionamento in preparazione di un airshow nella regione dell’Occitania, hanno volato a fianco dell’Airbus A350, effettuando un esibizione aerea che ha visto la Patrouille de France è l’ultimo widebody Air France, effettuare un’esibizione aerea coreografata alla perfezione.

La Patrouille de France.

L’operazione speciale soprannominata “Athos A350 è stata ripresa a un’altitudine di oltre 2.500 metri sopra la Camargue, coinvolgendo undici velivoli di varie dimensioni e che operavano a velocità diverse volando insieme per creare immagini eccezionali.

L’Airbus A350-900 F-HUVB di Air France, in volo con la Patrouille de France, durante l’esibizione dell’ecografia, che ha richiesto un mese di preparazione e un un’approfondita collaborazione per pianificare questo volo di 45 minuti.

“È stato necessario un mese di preparazione e un’approfondita collaborazione per pianificare questo volo di 45 minuti nei minimi dettagli, garantendo il massimo livello di sicurezza. Questo lavoro preparatorio preparato congiuntamente dal team di Patrouille de France, dall’equipaggio di Air France e dal pilota dell’aereo (TBM 700 DAHER), che ha effettuato le riprese, è stato svolto in linea con gli standard più elevati”. Ha detto Eric Prévot, event manager e mission leader dell’A350 di ATHOS

Diretto da Eric Magnan (Airborne Films), specialista in riprese aeree, il film è stato girato da un velivolo francese TBM 700 DAHER su cui è installato un sistema di telecamere girostabilizzate all’avanguardia. Le musiche originali del compositore Augustin Saldjian sono state eseguite dall’orchestra filarmonica di Praga.

Il video celebrativo completo che hai coinvolto in una serie di ecografie, il 22 esimo A350 consegnato ad Air France (F-HUVB) e la Patrouille de France

Un vero regalo per tutti gli appassionati di aviazione, questo film è un omaggio allo spirito pionieristico di tutta l’industria aeronautica francese. Evidenzia inoltre la sua lunga tradizione di innovazione, riconosciuta in tutto il mondo per la sua competenza ed eccellenza sia nel settore civile che in quello militare.

Un aereo della Patrouille de France vola accanto all’Airbus A350-900 F-HUVB di Air France, è un illusione ottica, ma sembra quasi volarci così vicino da appoggiarsi alla sua ala sinistra.

Prodotto con il sostegno dell’Aeronautica e dello Spazio Militare Francese e di Airbus, testimonia anche la passione di lunga data e l’impegno quotidiano del personale di Air France e dell’intero settore dell’aviazione per far sentire l’influenza della Francia in tutto il mondo.

La Patrouille de France. è ambasciatrice dell’Aeronautica e dello Spazio Militare francese. Un’unità composta da piloti, meccanici e personale amministrativo delle unità operative, il team espositivo della Patrouille de France mostra la propria esperienza al grande pubblico in occasione delle manifestazioni aeree annuali. Nel 2023, la Patrouille de France ha festeggiato il suo 70° anniversario.