Lufthansa Group

Lufthansa Group estende le Green Fares al lungo raggio

  • 3 mesi fa
  • 4minuti

Lufthansa Group sta estendendo le Green Fares ai voli a lungo raggio. Come primo passo, la tariffa sarà inizialmente testata su dodici rotte selezionate per i voli a partire dal 30 novembre.

Dagli hub del Lufthansa Group, ad esempio, vengono offerti Francoforte – Bangalore, Bruxelles – Kinshasa o Zurigo – Los Angeles, prenotando una delle tratte selezionate con le compagnie aeree del Lufthansa Group, ad esempio da Londra a Hong Kong o da Parigi a Bangkok, verrà automaticamente mostrata anche la tariffa Green Fares.

“Le persone vogliono volare ed essere mobili, vogliono esplorare il mondo, visitare amici e familiari o concludere affari di persona. La crescente domanda delle nostre tariffe Green Fares dimostra che sempre più persone vogliono viaggiare nel modo più sostenibile possibile. Li supportiamo con offerte adeguate. Il test Green Fares sui voli a lungo raggio ci fornirà importanti spunti per l’ulteriore sviluppo del nostro portafoglio per viaggi più sostenibili”, afferma Christina Foerster, Member of the Lufthansa Group Executive Board responsible for Brand & Sustainability.

Harry Hohmeister, Member of the Lufthansa Group Executive Board responsible for Global Markets & Network, ha dichiarato: “Lufthansa Group continua ad espandere i suoi servizi innovativi per volare in modo più sostenibile. Siamo pionieri in tutto il mondo con offerte semplici, facili da prenotare e personalizzate per i nostri clienti. Sono lieto che ora offriamo anche tariffe verdi su voli a lungo raggio selezionati da tutte le compagnie aeree hub. Questo dimostra chiaramente anche la forza della nostra strategia multi-hub e multi-brand”.

Green Fares

A febbraio, Lufthansa Group ha introdotto con successo le Green Fares per le rotte all’interno dell’Europa e verso il Nord Africa e sempre più clienti stanno prenotando l’offerta. Dal lancio, più di mezzo milione di passeggeri hanno già optato per un volo Green Fares.

La tariffa include la compensazione completa delle emissioni di CO2 individuali relative al volo2 emissioni con un solo clic grazie all’uso di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) e un contributo a progetti di protezione del clima di alta qualità.

Con i SAF, una riduzione del 10% delle emissioni di CO2 mentre il restante 90% viene compensato attraverso progetti di protezione del clima. Lufthansa Group garantisce che la quantità di SAF necessaria per la compensazione sia immessa nell’infrastruttura aeroportuale entro sei mesi dall’acquisto. Come carburante cosiddetto “drop-in”, il SAF viene miscelato con combustibile fossile prima di essere trasportato all’aeroporto.

Non è previsto il rifornimento di carburante dei singoli voli con SAF. Il portafoglio di compensazioni del Gruppo Lufthansa viene costantemente sviluppato e ora comprende 15 progetti, tra cui, più recentemente, progetti basati sulla tecnologia per il legame a lungo termine delle emissioni di CO2.

In questo modo, Lufthansa Group vuole promuovere lo sviluppo delle emissioni di CO2 mercato della compensazione verso nuove tecnologie e offerte. I fornitori sono myclimate, Climate Austria, SQUAKE e ClimatePartner. Tutti i progetti del portafoglio di progetti climatici del Lufthansa Group sono certificati secondo i più elevati standard disponibili.

Dodici percorsi di prova selezionati

La tariffa Green Fares a lungo raggio sarà disponibile sulle seguenti rotte a partire dalla fine di novembre. Le compagnie aeree del Lufthansa Group che partecipano al test sono Lufthansa, Austrian Airlines, Brussels Airlines e SWISS, che offrono i collegamenti – se inclusi nella rispettiva rete di rotte – tramite i loro siti di prenotazione.

Rotte a lungo raggio con la disponibilità delle Green Fares
Francoforte sul Meno – Bangalore (FRA – BLR)
Monaco di Baviera- Seoul (MUC – ICN)
Bruxelles – Kinshasa (BRU – FIH)
Zurigo – Los Angeles (ZRH – LAX)
Francoforte sul Meno – Miami (FRA – MIA)
Singapore – Londra (SIN – LHR/LCY)
Sao Paulo – Zurigo (GRU – ZRH)
Nairobi – Francoforte (NBO – FRA)
Bangkok – Vienna (BKK – VIE)
Hong Kong – Londra (HKG – LHR/LCY)
Parigi – Bangkok (CDG/ORY – BKK)
Rotte a lungo raggio con la disponibilità delle Green Fares