Volotea

Volotea torna a Tolosa da Venezia

  • 3 mesi fa
  • 2minuti

Volotea torna ad operare la tratta Venezia Tolosa dal 4 aprile 2024, con frequenza bisettimanale.

Una destinazione che è stata operata alcuni anni fa con il Boeing B717 da Venezia, Tolosa non è solo una città Francese, è anche la sede di Airbus, attualmente la flotta di Volotea è formata da 41 Airbus A319/A320.

L’annuncio del ripristino di Tolosa come destinazione da Venezia, è stata anche l’occasione per fare il punto della situazione su VCE, dopo il taglio dello scorso anno, torna a crescere la capacità.

A Venezia Volotea opera 22 destinazioni: 7 in Italia (Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria), 2 in Spagna (Asturie e Bilbao), 7 in Francia (Bordeaux, Lille, Lione, Marsiglia, Nantes, Nizza e Tolosa – novità 2024) e 6 in Grecia (Atene, Karpathos, Mykonos, Santorini, Skiathos e Zante). Nel 204 crescerà di un +16% in termini di capacità rispetto al 2023.

A partire dalla prossima primavera, accorceremo ancora di più le distanze tra Venezia e la Francia – ha dichiarato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea. Con questo nuovo collegamento, non solo i turisti veneti potranno viaggiare facilmente verso Tolosa, la “città rossa” del sud della Francia, ma allo stesso modo, tutti i viaggiatori di Tolosa potranno organizzare un fine settimana in una delle città italiane più famose e romantiche al mondo”.

Venezia ricopre da sempre un ruolo primario nelle attività di Volotea: scelta nel 2012 come prima base operativa a livello europeo, la compagnia ha operato ad oggi più di 59.000 voli e trasportato più di 6.6 milioni di passeggeri.