TARMAC Aerosave

TARMAC Aerosave: doppio accreditramento Aircraft Fleet Recycling Association

  • 7 mesi fa
  • 2minuti

TARMAC Aerosave, centro servizi per la gestione del ciclo di vita di aeromobili e motori, ha appena ottenuto il doppio accreditamento da parte dell’AFRA (Aircraft Fleet Recycling Association) per lo smantellamento e il riciclaggio, con livello “diamante” per gli indicatori chiave di prestazione.

Impegnata fin dall’inizio nello sviluppo di processi innovativi di smantellamento e riciclaggio di aeromobili e motori, TARMAC Aerosave è stata anche nominata membro del Consiglio di amministrazione dell’AFRA.

A seguito di un audit effettuato dall’associazione americana AFRA (Aircraft Fleet Recycling Association) , TARMAC Aerosave ha ottenuto l’accreditamento sia per l’attività di demolizione degli aeromobili che per quella di riciclaggio completo. Questo doppio riconoscimento è completato dal più alto livello di distinzione, ovvero il “diamante”, per la competenza negli indicatori chiave di prestazione.

AFRA è un’organizzazione mondiale che riunisce tutte le parti interessate del ciclo di vita degli aeromobili: produttori di aeromobili, OEM, società di leasing, società di riciclaggio, centri di manutenzione, ecc. L’associazione definisce le migliori pratiche in termini di smantellamento e riciclaggio di materiali e componenti degli aeromobili. Garantisce che i suoi membri diano la massima priorità alla consapevolezza ambientale e che il loro feedback contribuisca all’innovazione dei processi e al miglioramento della circolarità di parti e materiali.

Leader mondiale nel riciclaggio di aeromobili, TARMAC Aerosave ha ottenuto il livello Diamante per i Key Performance Indicators, grazie alla gestione efficiente della tracciabilità di pezzi di ricambio e materiali attraverso canali di recupero affidabili.

TARMAC Aerosave è riconosciuta per la sua procedura in tre fasi:

  1. rimozione di parti, rinverdimento della cabina,
  2. taglio della cellula,collabora con i migliori partner industriali per inviare i materiali selezionati ai canali di riciclaggio.
  3. TARMAC Aerosave contribuisce anche al dinamismo del mercato dei ricambi usati.

Recentemente, l’AFRA ha apportato miglioramenti sostanziali alla sua guida alle buone pratiche e ha innalzato gli standard della nostra professione, in particolare implementando un nuovo sistema di indicatori chiave di prestazione che riflette meglio le competenze degli operatori. Ciò ha giocato un ruolo chiave nella nostra decisione di unisciti all’AFRA“, ha affermato Alexandre Brun, presidente di TARMAC Aerosave.

TARMAC Aerosave è ufficialmente entrato a far parte dell’AFRA come membro ed è stato nominato membro del Consiglio di amministrazione dell’AFRA.

Dal 2007, TARMAC Aerosave ha smantellato e riciclato 370 aerei e 205 motori.