Heathrow CEO Thomas Woldbye London Heathrow LHR

Heathrow: Thomas Woldbye nuovo CEO, da oggi

  • 7 mesi fa
  • 2minuti

Thomas Woldbye ha ufficialmente preso il timone di Londra Heathrow, dopo la partenza dell’ex CEO John Holland-Kaye.

L’arrivo di Thomas Woldbye apre un nuovo capitolo nella storia di Heathrow, in qualità di nuovo CEO, supervisionerà i piani dell’aeroporto per aggiornare le strutture esistenti nei prossimi tre anni per fornire un servizio ancora migliore per i passeggeri, compreso il programma di sicurezza di nuova generazione e un nuovo sistema di bagagli per il Terminal 2.

L’amministratore delegato di Heathrow, Thomas Woldbye, ha dichiarato: “Il Regno Unito ha già un hub aeroportuale che è l’invidia di gran parte del mondo. Mentre trascorro i miei primi giorni a conoscere i colleghi e i partner del Team Heathrow che lo rendono un successo, sto cercando di capire come possiamo rendere Heathrow ancora migliore per i nostri clienti e per l’economia britannica. È umiliante avere l’opportunità di affrontare la sfida e non vedo l’ora di iniziare”.

Thomas succede a John Holland-Kaye, che ha ricoperto il ruolo di CEO di Heathrow per oltre nove anni.

John ha dato un forte esempio nella sua inflessibile dedizione ai suoi colleghi e ha lasciato dietro di sé l’eredità di aver trasformato Heathrow in un hub globale di prim’ordine, ha sviluppato il piano per l’espansione di Heathrow che ha ottenuto l’approvazione del Parlamento, ha guidato l’attività in tempi estremamente difficili durante il COVID-19 e ha permesso a Heathrow di riprendersi più velocemente dalla pandemia rispetto a tutti i suoi principali concorrenti dell’UE e ha assunto un ruolo guida spingendo l’aviazione globale verso l’azzeramento delle emissioni nette entro il 2050 in linea con l’accordo di Parigi.