Volotea

Volotea annuncia 2 nuove destinazioni da Napoli

  • 8 mesi fa
  • 2minuti

Volotea ha annunciato 2 nuove destinazioni da Napoli: Atene e Lione.

Salgono così a 24 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Napoli, per un totale di 8 tratte domestiche e 16 internazionali.

Atene dal 21 marzo con 2 frequenze settimanali, il giovedì e la domenica, mentre dall’11 aprile Lione (2 frequenze a settimana, il giovedì e la domenica).

Destinazioni Volotea da Napoli: 8 in Italia (Cagliari, Genova, Lampedusa, Olbia, Palermo, Pantelleria, Torino e Venezia), 10 alla volta della Grecia (Atene – Novità 2024, Cefalonia, Heraklion/Creta, Karpathos, Mykonos, Preveza/Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante), 4 in Francia (Lione – Novità 2024, Lourdes, Nantes e Bordeaux), 1 in Spagna(Bilbao) e 1 in Danimarca (Aalborg).

Nel 2024 da Napoli Volotea punta ad operare più di 3.500 voli, con un’offerta di oltre 627.000 posti in vendita, dato che registra un +7% rispetto al 2023.

“La nostra offerta da Napoli è diventata, volo dopo volo, sempre più ricca e variegata. Con i nuovi collegamenti per Atene e Lione, i passeggeri in partenza da Napoli non avranno che l’imbarazzo della scelta e potranno raggiungere comodamente, con tariffe concorrenziali, Grecia, Francia, Spagna, Danimarca, oltre a 8 destinazioni in Italia ha dichiarato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. Allo stesso tempo con il nostro ventaglio di rotte, puntiamo a incrementare notevolmente i flussi di turisti incoming, supportando così l’economia napoletana e dell’intera Campania”.

Volotea si conferma un partner dinamico e attento alle richieste del mercato. Ha inaugurato la base a Napoli nel luglio 2020, in un periodo ancora critico per il trasporto aereo, arricchendo progressivamente l’offerta voli, sia con destinazioni balneari come la Grecia, che con mete a forte potenziale di crescita in Spagna, Francia e Danimarca. Contribuisce in maniera determinante allo sviluppo del traffico incoming e outgoing su tre diversi segmenti: short break in Europa, collegamenti domestici e mare estate” ha commentato Margherita Chiaramonte, Commercial Director Aviation di GESAC.

Le 24 destinazioni – numero record in termini di offerta – verso 5 diversi Paesi europei permetteranno al vettore di consolidare la sua presenza presso la base operativa di Napoli. Infatti, per il prossimo anno