Lufthansa

Lufthansa Group: trasmissione informazioni sulla traiettoria in tempo reale

  • 11 mesi fa
  • 3minuti

Dal 2024, tutti i nuovi Airbus A320neo/A321neo del Gruppo Lufthansa saranno consegnati con tecnologia di trasmissione automatizzata del profilo di volo.

Con una traiettoria di volo ottimizzata è possibile risparmiare carburante riducendo anche le emissioni di CO2. Con l’installazione di una nuova tecnologia innovativa per la trasmissione delle informazioni del profilo di volo a bordo dei nuovi A320neo/A321neo, il Gruppo Lufthansa mira a migliorare ulteriormente la gestione dello spazio aereo in Europa, evitare deviazioni non necessarie e quindi volare in modo più sostenibile.

A partire dal 2024, il Gruppo Lufthansa riceverà più di 65 aeromobili Airbus A320neo/A321neo, equipaggiati con la nuova tecnologia informatica del profilo di volo ADS-C EPP (Automatic Dependent Surveillance – Contract Extended Projected Profile).

In qualità di pioniere, il gruppo aereo sta quindi investendo nella nuova tecnologia in una fase iniziale e promuovendo la sua introduzione più rapida possibile in tutta Europa. A partire dal 2028, la nuova tecnologia dovrà essere installata di serie in tutti gli aeromobili di nuova consegna e nei sistemi di terra ATC nell’UE.

La nuova tecnologia per la trasmissione delle informazioni sulla traiettoria di volo in tempo reale trasmetterà automaticamente in futuro le informazioni sulla traiettoria di volo 4D generate dal sistema di gestione del volo dell’aeromobile al controllo del traffico aereo in qualsiasi momento. Questa cosiddetta traiettoria di volo 4D descrive l’ulteriore corso di un volo nelle tre dimensioni spaziali (lunghezza, larghezza, altezza) e il tempo come quarta dimensione.

Sulla base delle informazioni più precise sull’ulteriore traiettoria di volo di un aeromobile, il controllo del traffico aereo può controllare lo spazio aereo in modo più efficiente e ottimizzare la rotta dell’aeromobile.

Quando si tratta di utilizzare nuove tecnologie per un volo più sostenibile, il Gruppo Lufthansa svolge un ruolo pionieristico. Ecco perché abbiamo preso la decisione consapevole di utilizzare la nuova tecnologia per trasmettere informazioni sulla traiettoria di volo in tempo reale come standard sui nostri nuovi aeromobili Airbus A320neo / A321neo già nel 2024. Ciò consentirà ai nostri piloti di volare in modo ancora più efficiente sui primi voli all’interno dell’Europa già dal prossimo anno, riducendo così le emissioni di CO2 “, afferma il Dr. Detlef Kayser, Member of the Lufthansa Group’s Executive Board responsible for Fleet and Technology.

Importante contributo alla modernizzazione dello spazio aereo dell’UE

La trasmissione automatizzata delle informazioni sulla traiettoria di volo contribuisce alla modernizzazione dello spazio aereo dell’UE. Il nuovo aeromobile del Gruppo Lufthansa equipaggiato con ADS-C EPP sarà inizialmente in grado di utilizzare la nuova tecnologia nello spazio aereo di Maastricht (MUAC), che è il primo spazio aereo in Europa a soddisfare tutti i requisiti. Il Gruppo Lufthansa sta collaborando con altri fornitori di servizi di navigazione aerea per garantire che sia possibile volare in modo ancora più efficiente dal punto di vista del consumo di carburante in un numero crescente di spazi aerei europei il più rapidamente possibile. La nuova tecnologia è attualmente certificata per gli aeromobili della famiglia Airbus A320 e dell’Airbus A330neo.